ULTIM'ORA

Ambiente: Galletti, sequestro buste plastica segnale forte
Giovedì, 05 Marzo 2015

Continueremo repressione, con nostre norme al bando quelle inquinanti e pericolose per ecosistema

"L'operazione che ha portato al sequestro a Milano di 100 milioni di buste di plastica non a norma e' un segnale forte a tutela dell'ambiente. La normativa italiana sulle plastic bags, rafforzata da quella europea approvata nel Semestre di Presidenza italiana dell'Ue, ha messo al bando una volta per tutte quelle buste che inquinano le città e mettono a rischio il nostro ecosistema. Continueremo un'azione di forte repressione contro queste pratiche illegali contro l'ambiente e quindi contro tutti i cittadini". Lo afferma Gian Luca Galletti, ministro dell'Ambiente, arrivando a Bruxelles dove domani si tiene il Consiglio Ambiente Ue.

Scuole: parte normativa su efficienza energetica
Giovedì, 05 Marzo 2015

Galletti: Maggiore sicurezza ed ambiente più sano per i nostri studenti grazie ai prestiti a tasso agevolato dello “sblocca Italia”

Il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha trasmesso per la firma ai Ministri dell’Economia, dello Sviluppo Economico e dell’Istruzione il decreto per la concessione dei prestiti a tasso agevolato, lo 0,25%, per lavori di efficientamento energetico nelle scuole.


Per questo intervento nello “sblocca-Italia” sono stati previsti 350 milioni che fra poco saranno erogabili e contribuiranno a rendere più sicure e più efficienti gli edifici scolastici pubblici.

Ambiente: avviate consultazioni Italia-Croazia su trivellazioni Zagabria in Adriatico
Mercoledì, 04 Marzo 2015

Galletti: “Passaggio irrinunciabile, non siamo spettatori”. Testo alle Regioni interessate per osservazioni.

Il ministero dell’Ambiente ha chiesto e ottenuto dal governo croato l’avvio di consultazioni transfrontaliere sul piano di trivellazioni lanciato da Zagabria nel mare Adriatico.  “L’Italia – spiega il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti - ha una legislazione molto rigorosa sul tema delle trivellazioni, orientata prima di tutto alla massima sicurezza ambientale. Essere pienamente a conoscenza di quel che si verifica a poca distanza dalle nostre coste, a maggior ragione perché che si tratta di interventi energetici con un potenziale impatto ambientale, era per noi un passaggio irrinunciabile. Ed è  anche un modo per rispondere a chi in questi mesi aveva temuto che l’Italia fosse semplice spettatrice di ciò che accade nell’Adriatico”.

Ecoreati, Galletti: "Siamo a ultimo miglio, Camera faccia presto"
Mercoledì, 04 Marzo 2015

Norme fondamentali per stroncare business criminali sul territorio

"L'approvazione al Senato del disegno di legge sugli ecoreati e' un segnale di grande sensibilità e attenzione nei confronti di un tema, il contrasto ai crimini contro l'ambiente, di stringente urgenza per l'intero Paese. Siamo ormai all'ultimo miglio di un passaggio storico: chiedo alla Camera di fare presto e di approvare questo testo senza ulteriori modifiche. C'è assoluta necessità di avere quanto prima a disposizione queste nuove norme per stroncare  i business criminali che si arricchiscono inquinando il nostro territorio". Lo afferma il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti, commentando l'ok di Palazzo Madama al ddl Ecoreati.

Il ministro Galletti al CNR di Bologna: ricerca e ambiente, Italia punti su sue eccellenze
Lunedì, 02 Marzo 2015

"La prossima economia sarà competitiva sulla ricerca, la formazione e l'ambiente. L'Italia deve puntare su queste eccellenze. Dobbiamo avere una visione più ampia, immaginare come saranno le città da qui al

2030. Bisogna che capiamo come sarà l' industria da qui ai prossimi anni: andiamo verso un sistema che consumerà meno materia prima e produrrà meno rifiuti. Dall'economia lineare passeremo all' economia

circolare".
Lo ha dichiarato il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti durante la sua visita alla struttura dell' Area Cnr e Inaf (Istituto nazionale di astrofisica) di Bologna.

Economia verde unica strada per l’Europa, a Expo un patto per lo sviluppo sostenibile
Lunedì, 02 Marzo 2015

di Gian Luca Galletti - Ministro dell'Ambiente

Un’economia tutta verde, rigorosa nella tutela ambientale ma alleata dello sviluppo. Ecco la vera grande speranza per riavviare il motore della crescita e creare nuova occupazione in un’Europa in difficoltà, alla continua ricerca di strade percorribili per restituire credibilità alle sue istituzioni e benessere ai cittadini del continente.

1
2
3
4
5
6

  • 05 Mar 2015
    Scuola, Velo (PD): “firma decreto ottima notizia, efficienza energetica sia tra pilastri di green act”

    A breve anche i decreti per la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare della PA e per l’utilizzo del Fondo Nazionale per l’efficienza energetica.
    “La firma del decreto per lo stanziamento dei 350 milioni di euro destinati ad interventi di efficientamento energetico nelle scuole è un’ottima notizia. Presto, questo provvedimento permetterà di avere scuole più sicure e più efficienti”.

  • 04 Mar 2015
    Energia, Velo (ambiente): "finanziati oltre 150 progetti di efficientamento con programma ‘Poi energie’"

    "Sono 157 i progetti di efficientamento energetico finanziati nell'ambito del ‘POI Energie Rinnovabili e Risparmio Energetico’, un programma operativo tra Ministero dell’Ambiente, Ministero dello Sviluppo Economico e le Regioni Obiettivo Convergenza, Campania, Calabria, Puglia e Sicilia”.





In Evidenza

  • 17 Feb 2015
    Conferenza “Il Progetto PON GAS Ambiente, un modello di governance ambientale”. Roma, Auditorium MATTM, 24 Marzo 2015