ULTIM'ORA

Ambiente: Ministero, su Sistri da Rete Imprese Italia critiche strumentali
Martedì, 07 Luglio 2015

"Gara per pochi"? Osservazioni sbalorditive, sempre massima trasparenza e coinvolgimento


Oggi Rete Imprese Italia ha formulato alcune sbalorditive e inaccettabili osservazioni sul nuovo bando per la concessione del sistema di tracciabilità dei rifiuti SISTRI. Nel suo comunicato, Rete Imprese Italia stigmatizza i costi del sistema e la mancata evoluzione tecnologica, con il rischio paventato di replicare il precedente sistema, obsoleto e mal funzionante, senza tenere conto delle consultazioni pubbliche compiute con tutti gli stakeholders.

Ambiente: Galletti, basta scaricabarile, le opere si possono fare
Martedì, 07 Luglio 2015

Ministro inaugura impianto idrovoro Cantonale: "Esempio di collaborazione tra le istituzioni" 

Parma, 6 lug - "Deve finire il tempo dello scaricabarile di responsabilità. In Italia le opere per l'ambiente e il territorio si possono e si debbono fare, ma il presupposto è la collaborazione tra le istituzioni".

Ambiente: protocollo Ministero-CNR, comitato a lavoro su ricerca e innovazione
Giovedì, 02 Luglio 2015

Galletti: “E’ investimento su futuro, valorizzare potenzialità ambiente per crescita”. Nicolais: “Intensifichiamo lavoro su emergenze e programmazione”


Roma, 2 lug – Puntare sempre di più su ricerca e innovazione in campo ambientale, dallo sviluppo della ‘green economy’ all’azione contro il dissesto idrogeologico: il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti e il Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche Luigi Nicolais hanno sottoscritto oggi un protocollo operativo che intensifica la collaborazione tra ministero e Cnr,“tenendo conto delle priorità nazionali e in linea con le strategie dell’Unione Europea per il 2020”.

Fincantieri, Galletti: provvedimento del genere va motivato
Giovedì, 02 Luglio 2015

Ministro intervistato da Milano Finanza e ClassNBC su sequestro area Fincantieri a Monfalcone

«Il provvedimento dovrà a essere motivato da un danno ambientale alla salute dei cittadini molto forte».

Così il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, riflette sullo stop improvviso a cui è stato costretto lo stabilimento di Monfalcone dopo il sequestro di alcune aree, definite strategiche, disposto dalla magistratura

Fincantieri: Galletti, trovare strada per tutela Ambiente e Lavoro.
Martedì, 30 Giugno 2015

Ministro in contatto con Serracchiani.

Roma, 3 lug – “Il sequestro di alcune aree del sito Fincantieri di Monfalcone è una decisione della magistratura. E’ necessario però trovare subito una strada praticabile che contemperi la tutela dell’ambiente e le esigenze di giustizia con il lavoro e la possibilità di fare impresa”. Lo afferma il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, in continuo contatto con la Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani.

Sistri: Galletti, si apre un nuovo corso per un sistema moderno ed efficace
Venerdì, 26 Giugno 2015

Consip indice la gara per la concessione del SISTRI, per conto del ministero dell’Ambiente.


Recepite le indicazioni sull’evoluzione del sistema di tracciabilità dei rifiuti emerse dalla consultazione pubblica con gli utenti e gli operatori del mercato IT.


Ministero dell’Ambiente, al via le domande di finanziamento a tasso agevolato per l’efficientamento degli edifici scolastici
Venerdì, 26 Giugno 2015

L’avviso pubblicato in Gazzetta Ufficiale, stanziati 350 milioni del fondo Kyoto

Da oggi possono essere presentate le domande per i finanziamenti a tasso agevolato (0,25%) del fondo Kyoto per gli interventi di efficientamento energetico nelle scuole.

L’avviso pubblicato in Gazzetta Ufficiale è destinato ai “soggetti pubblici proprietari di  immobili  pubblici  destinati alla istruzione scolastica, asili nido compresi, e all'istruzione universitaria, nonchè di edifici pubblici dell'alta formazione artistica, musicale e coreutica (AFAM)”.

1
2
3
4
5
6
7

  • 07 Lug 2015
    Il sottosegretario Velo all'ONU: "Serve azione globale per affrontare sfide"

    "Nonostante i grandi progressi in atto, ė tempo di un’azione globale per fronteggiare le pressanti sfide che abbiamo di fronte. Tra queste, su tutte, l’obiettivo dell’azzeramento della povertà mondiale: una meta impossibile da raggiungere se non attraverso una migliore e più efficiente gestione delle risorse naturali".

  • 07 Lug 2015
    Degani: Nord Est locomotiva ecologica del Paese

    «Il nostro obiettivo è di aumentare esponenzialmente la raccolta differenziata il riciclo e il recupero dei rifiuti verso un sistema industriale dell’economia circolare.





In Evidenza

  • 01 Lug 2015
    Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 109 del 13 maggio 2015 il Decreto interministeriale n. 66 del 14 aprile 2015, recante “Misure per l’efficientamento energetico degli edifici scolastici”, attuativo dell’ articolo 9, comma 8, del decreto-legge 24 giugno 2014, n. 91, convertito con modificazioni dalla legge 11 agosto 2014, n. 116.