ULTIM'ORA

Galletti: Ambiente protagonista dell'Expo straordinaria vetrina del mondo di domani
Venerdì, 01 Maggio 2015

"L’Expo che si aperta oggi rappresenta la straordinaria vetrina del mondo di domani, un domani che vedrà l’Italia protagonista". Lo afferma il ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti.

"In campo ambientale abbiamo straordinarie risorse di biodiversità, esperienza, buone pratiche, competenze, professionalità per rappresentare un esempio per il mondo -
rileva il Ministro - e i sei mesi di esposizione universale saranno l’occasione per esportare il modello italiano.

Ecoreati: Galletti, siamo a passo decisivo e non ci fermiamo
Mercoledì, 29 Aprile 2015

“Sul disegno di legge Ecoreati siamo ormai al passo decisivo: è necessario sia approvato nel più breve tempo possibile, anche col ricorso alla fiducia al Senato. Da vent’anni il Paese attende queste norme, che sono in grado di fermare chi fa affari illeciti sulle spalle dell’ambiente e delle comunità: non ci fermeremo proprio adesso”.

Lo afferma il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti.

Ambiente: intesa a Teheran, al via cooperazione tra Italia e stati Golfo Persico
Lunedì, 27 Aprile 2015

Firmato Accordo ECO-IEST/ISPRA su cooperazione ambientale. Galletti: Italia centrale con sue eccellenze scientifiche verso Parigi 2015

E' stato firmato a Teheran, su impulso del ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti e alla presenza dell’ambasciatore Mauro Conciatori, un Memorandum d’intesa per la cooperazione ambientale tra l'ISPRA e l’Istituto intergovernativo di Scienze e Tecnologie ambientali ECO-IEST, che ha sede nella capitale iraniana e comprende dieci Stati dell’area Caspio-Golfo Persico-Caucaso.

Pronto per Expo il parco della biodiversità una passeggiata verde tra terre e paesaggi italiani
Giovedì, 23 Aprile 2015

Il ministro dell’Ambiente Gian Luca  Galletti, il sottosegretario all’Ambiente con delega all’Expo  Barbara Degani e Duccio Campagnoli, Presidente di BolognaFiere, hanno  presentato oggi  a Roma il Parco della Biodiversità, con  i Padiglioni del Biologico, una delle grandi aree tematiche di EXPO  che BolognaFiere,  grazie all’accordo e al riconoscimento ricevuto da EXPO come suo Official Partner, e dai Ministeri dell’Agricoltura e dell’Ambiente come organizzatore - con la manifestazione SANA - della piattaforma più importante di promozione del biologico italiano,   ha progettato e sta realizzando  nel grande cantiere di Milano.

Earth Day: Galletti, crescita sostenibile per pace, equità e sviluppo.
Mercoledì, 22 Aprile 2015

Messaggio del ministro per la Giornata della Terra: sale Pil e scendono emissioni, ora massimo impegno in vista della conferenza di Parigi sul clima

Oggi 22 aprile è la giornata della Terra, che quest’anno arriva in un momento decisivo per il nostro Pianeta.

Per la prima volta possiamo salutare lo stop all'aumento di gas serra in un anno, il 2014, in cui cresce il PIL mondiale. In passato le emissioni di C02 erano calate solo pochissime volte e in anni di grave recessione globale.

1
2
3
4
5

  • 01 Mag 2015
    Inaugurazione Expo 2015: plauso a forze dell’ordine che hanno contenuto i danni

    Oggi dovrebbe essere un giorno solo di festa invece, mentre inizia la scommessa dell’Italia con il Mondo, fuori ci sono macchine che bruciano e guerriglia urbana. E’ inaccettabile e incivile che oggi, ancora, si faccia uso della violenza per esprimere il proprio disappunto.

  • 29 Apr 2015
    Ambiente: Degani, massima attenzione su tutela orso marsicano

    Incontro a Roma con istituzioni Abruzzo, Lazio e Molise 
    Oggi la Sottosegretaria Barbara Degani ha presieduto l’incontro con le Regioni Abruzzo, Lazio e Molise, il Ministero della Salute, il CFS e del Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise per fare il punto sulle attività di conservazione dell’Orso bruno marsicano, ad un anno dalla sottoscrizione dello specifico Protocollo di intesa nel marzo 2014.





In Evidenza

  • 05 Mag 2015
    Il mese di Maggio è dedicato al progetto LIFE+ IMAGINE “Un’applicazione per la Gestione Integrata della Zona Costiera, che implementa le politiche europee sui dati ambientali (Copernicus, INSPIRE e SEIS)”.