ULTIM'ORA

Gargano: tavolo tecnico al ministero, 50 milioni da accordo programma, possibile posticipo scadenze fiscali
Giovedì, 11 Settembre 2014

Alla riunione Galletti, Vendola, Scalfarotto, D’Angelis e le istituzioni locali
Si è svolto stamani al ministero dell’Ambiente il tavolo tecnico chiamato ad affrontare l’emergenza che si è determinata a seguito dell’ondata di maltempo che ha colpito la provincia di Foggia. Presenti alla riunione il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola, il responsabile dell’unità di missione contro il dissesto idrogeologico di Palazzo Chigi Erasmo D’Angelis, il sottosegretario alle Riforme e ai Rapporti col Parlamento Ivan Scalfarotto, le istituzioni regionali, le strutture del ministero dell’Ambiente e dell’Agricoltura.

Il ministro dell’Ambiente Galletti chiede chiarimenti alla Provincia di Trento sulla morte di Daniza
Giovedì, 11 Settembre 2014

“La morte di un orso è sempre una sconfitta. Ora pensiamo a seguire e tutelare i due cuccioli”

“Davvero una brutta notizia: la morte di un orso, è sempre una sconfitta, a prescindere dalla responsabilità”. Questo il commento del Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti appresa la notizia della morte di Daniza.

Era un’orsa che il ministero seguiva da anni essendo una delle prime inserite nel progetto di ripopolamento.

Mercoledì 17 Galletti al “Car Sharing Day” in Campidoglio
Giovedì, 11 Settembre 2014

Per un giorno Roma diventa la capitale europea del car sharing. Nell’ ambito della Mobility Week è stata organizzata infatti la “Giornata Europea del Car Sharing”, promossa dal Ministero dell’Ambiente, da Roma Capitale e dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, con l’obiettivo di raccogliere le esperienze di successo del car sharing, raccontarle al grande pubblico, confrontarle, descriverne i vantaggi economici, ambientali e sociali e delineare una roadmap, anche normativa, per incentivare lo sviluppo del car sharing in Italia.

UE: Galletti, auguri a Cañete e Vella, Europa sia leader su Ambiente
Mercoledì, 10 Settembre 2014

Ministro su Twitter augura buon lavoro a nuovi commissari Ue

Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti si congratula su Twitter con i due nuovi commissari Ue competenti sui temi ambientali.  “Auguri a Miguel Arias Cañete, nuovo commissario Ue per Clima e Energia. Insieme a lavoro per Europa leader su sfide ambientali”, scrive il ministro, che si complimenta anche con il maltese Karmenu Vella, neocommissario Ue per Ambiente, Pesca e Affari Marittimi. “L’Ambiente – scrive Galletti - è la vera chiave della crescita europea, lavoriamoci insieme!”

Stanziamenti da 8 milioni di euro per bonifiche in 4 SIN
Martedì, 09 Settembre 2014

Stanziati dal ministero dell'Ambiente 3 milioni di euro per bonifica amianto a Casale Monferrato, 2 milioni di euro per Brescia Caffaro, 1,8 milioni di euro per Laghi Mantova e Polo Chimico, 1,2 per Crotone. Galletti: «Qui si gioca la partita della credibilità»

1
2
3
4
5

  • 15 Set 2014
    Barbara Degani all'inaugurazione dell'orto botanico di Padova

    Oggi il Sottosegretario All’Ambiente Barbara Degani ha inaugurato assieme al Magnifico Rettore dell’Università di Padova i nuovi padiglioni dell’Orto Botanico. «L’opera inaugurata oggi rappresenta un ponte tra il passato e il futuro. La sfida è quella di proiettare nel futuro un’istituzione scientifica di grande importanza  che nacque al servizio dell’uomo, per la ricerca applicata alla medicina del tempo con quella meravigliosa definizione di “giardino dei semplici". Laddove la semplicità della natura, la base della vita veniva studiata per curare l’umanità».

  • 15 Set 2014
    Strategia marina, Velo: Positivo incontro al ministero con assessori regionali e Arpa

    Il Sottosegretario Silvia Velo, ha incontrato, presso il Ministero dell'Ambiente, gli Assessori Regionali e le Arpa per avviare un percorso condiviso per l'attuazione degli adempimenti connessi alla Strategia Marina. «Oggi - ha dichiarato Velo - abbiamo impostato un lavoro con Regioni e Arpa, per definire e articolare, attraverso un accordo quadro, i programmi di monitoraggio per la valutazione continua dello stato ambientale delle acque marine». 





In Evidenza