Tu sei qui

Criteri e tecniche per la manutenzione del territorio

Il documento "Criteri e tecniche per la manutenzione del territorio ai fini della prevenzione del rischio idrogeologico", elaborato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, si inserisce nel nuovo approccio, richiamato nel DL 180/98 e nel DL 279/2000 ed evidenziato in numerosi documenti delle Autorità di Bacino nazionali, alle problematiche della riduzione del rischio idrogeologico tramite interventi di manutenzione estesi a tutto territorio del bacino idrografico e non limitati alle sole opere esistenti: "L'attività di manutenzione non deve riguardare solo le opere ed i corsi d'acqua bensì l'intero territorio del bacino, assumendo la priorità della manutenzione dei corsi d'acqua in montagna, collina e pianura, delle loro pertinenze e del reticolo artificiale di pianura" (Comitato di Consultazione dell'Autorità di Bacino Po).

Il documento, che ha recepito utili suggerimenti da parte delle Autorità di Bacino nazionali, riporta le definizioni, gli interventi ed i finanziamenti previsti dalle Autorità di Bacino nazionali stesse riguardo alla manutenzione, nonché le tipologie dei principali interventi manutentivi. Vengono poi descritti i criteri per una manutenzione del territorio a compatibilità ambientale con le azioni di prevenzione in montagna collina e pianura nonché gli interventi per la riduzione del rischio nelle aree percorse dagli incendi. Nel capitolo relativo alle tecniche di ingegneria naturalistica sono riportati gli elenchi delle specie arboree ed arbustive comuni della flora italiana di potenziale impiego negli interventi di rinaturazione e di ingegneria naturalistica.

Gli allegati comprendono:

  • Normativa di riferimento sulla manutenzione.
  • Mozione per il finanziamento degli interventi di difesa del suolo e manutenzione del territorio nel programma globale di sviluppo dei QCS 2000-2006.
  • Elenco delle normative con riferimenti all'ingegneria naturalistica.
  • Descrizione delle tecniche di ingegneria naturalistica; estratto dalle Linee Guida per Capitolati Speciali per Interventi di Ingegneria Naturalistica del Ministero dell'Ambiente Commissione VIA.
  • DPR 14 aprile 1993.
  • Atto di indirizzo e coordinamento alle regioni recante criteri e modalità per la redazione dei programmi di manutenzione idraulica e forestale.

 

(Acrobat/PDF,3.441 MB)

 

 

Aree 
Territorio
Direzioni 
Direzione generale per la tutela del territorio e delle risorse idriche
Argomenti 
Suolo
Tipologia 
Documenti