Tu sei qui

Proposta di intervento per la conservazione ed il recupero delle popolazioni di ululone appenninico Bombina pachypus in Italia peninsulare

L'ululone appenninico è un raro e piccolo anfibio endemico dell’Italia tutelato in base alla Direttiva Habitat, si tratta quindi di una delle specie per la cui conservazione abbiamo una particolare responsabilità. Nonostante gli sforzi di tutela negli ultimi anni si è assistito ad una repentina diminuzione del numero degli individui e ad una contrazione delle aree di presenza. Questa evoluzione è stata certificata nel corso del 2013 dal 3o Rapporto sullo stato di conservazione degli habitat e delle specie tutelate dalla Direttiva Habitat e dalla Lista Rossa dei Vertebrati Italiani, che stimano una riduzione della popolazione pari al 50% negli ultimi 10 anni.

Coerentemente con quanto previsto dalle Direttive comunitarie e dalla Strategia Nazionale per la Biodiversità, al monitoraggio sullo stato di conservazione delle specie devono seguire interventi per migliorare le situazioni che risultano in declino o insoddisfacenti.

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, conscio della responsabilità esclusivamente italiana della tutela e sopravvivenza dell’ululone appenninico, ha affidato ad un team di esperti dell’Università degli Studi della Tuscia l’incarico per un programma di monitoraggio sullo stato di conservazione della specie, la valutazione delle minacce e la formulazione di proposte gestionali concrete, soprattutto nei Parchi e nei Siti di Importanza Comunitaria.

Nel rivolgersi ad amministrazioni locali, aree protette, associazioni ambientaliste,questo volume è quindi un contributo tecnico e scientifico per la conservazione e il recupero delle popolazioni di ululone appenninico in Italia.

(Prefazione del Direttore Generale DPNM, Dott. Renato Grimaldi)

(Acrobat/PDF, 3.512 MB)

 

Aree 
Natura
Direzioni 
Direzione generale per la protezione della natura e del mare (PNM)
Argomenti 
Biodiversità
Tutela flora e fauna
Tipologia 
Pubblicazioni
Anno di Pubblicazione 
2014