Tu sei qui

DEF: Galletti, con BES ambiente centrale per riforme

Italia si dota di strumento per prima in Europa e tra Paesi G7, aiuta processo disaccoppiamento Pil-Co2

Roma, 12 apr – “L’introduzione degli indicatori del BES, il benessere equo e sostenibile, nel Documento di Economia e Finanza è un elemento di grande novità per il nostro Paese, che rafforza il legame tra qualità ambientale e sviluppo economico. In particolare, l’inserimento dell’indicatore “emissioni di Co2 e altri gas climalteranti” indirizzerà ancora di più la programmazione delle riforme verso quel disaccoppiamento tra crescita del Pil e produzione di Co2 che è già una tendenza riscontrata nell’economia globale. Il fatto che l’Italia per prima in Europa e tra gli Stati del G7 si doti di questo strumento dimostra ancora una volta che sugli impegni internazionali, a partire da quelli della Cop21 di Parigi, non siamo disposti a passi indietro”. Lo afferma il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti.