Tu sei qui

Fiumicino: fuoriuscita cherosene; Galletti invia RAM e NOE per monitoraggio mare e terra

Fiumicino: fuoriuscita cherosene; Galletti invia RAM e NOE per monitoraggio mare e terra

Ministro costantemente informato sulla situazione
A seguito dell’incidente che si è verificato in località Maccarese (Rm), con lo sversamento di ingenti quantità di cherosene dall’oleodotto Eni nelle acque del fiume Arrone e del rio Palidoro che avrebbe interessato anche terreni destinati a produzioni agroalimentari, il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha dato disposizione al Nucleo Operativo Ecologico (NOE) dei Carabinieri di procedere ai necessari accertamenti sulle aree colpite, avvalendosi del supporto tecnico dell’Ispra.

Il ministro Galletti è costantemente aggiornato sugli sviluppi della situazione e il ministero sta acquisendo in queste ore informazioni dall’Eni e dagli organi competenti. Le squadre del Reparto Ambientale Marino del Ministero dell’Ambiente, in coordinamento con la Capitaneria di Porto di Roma, sono già in azione dal momento del primo sversamento per arginare e monitorare il fenomeno sotto il profilo dell’inquinamento marino.