Tu sei qui

Galletti: “Serve Piano industriale su economia riuso e riciclo”

Galletti: “Serve Piano industriale su economia riuso e riciclo”

Norme premianti nei Mille giorni e regole valide per tutti settori manifatturieri
"Noi saremo più competitivi se prima di altri comprendiamo l'esigenza del riuso e del riciclo con un vero Piano industriale strategico che punti al passaggio da un'economia lineare ad una circolare”. Così il ministro dell' Ambiente Gian Luca Galletti, nel corso del convegno 'Non bruciamo il made in Italy', ieri a Roma, rispondendo agli imprenditori del legno che chiedevano per il settore un sostegno maggiore.

"Questa sarà la nuova produzione degli anni 2000 – continua il ministro - "sono assolutamente d'accordo, una regola valida non solo per il legno ma per tutti i settori che deve portare a una grande riflessione imprenditoriale e culturale". Nei Mille giorni – osserva Galletti - ci saranno norme che andranno a premiare le aziende che usano nei propri percorsi produttivi meno materie prime e piu' riciclo".

Inoltre il ministro pur precisando che una sua idea che al momento non e' un'ipotesi allo studio del governo e che non sarà nella Legge di Stabilità: “Mi piacerebbe che su determinati prodotti riciclati l'Iva fosse agevolata al 4%".

Il ministro Galletti ha anche fatto il punto sulla posizione ben definita dell’Italia rispetto al nuovo pacchetto Ue clima-energia ricordando che ci sarà una riunione informale dei ministri europei su ambiente ed energia a Milano il 6 ottobre.