Tu sei qui

Rifiuti: Galletti, non contento della gestione al Sud, stop alle discariche

Rifiuti: Galletti, non contento della gestione al Sud, stop alle discariche

Voglio risultati su differenziata, accordi contro dissesto ma servono progetti esecutivi  
San Giovanni Rotondo (Fg), 11 set - "Non posso essere contento dei dati della raccolta differenza al sud. Non tollererò più le discariche: quindi o si punta sulla differenziata, ma voglio vedere i risultati, o le Regioni del Sud devono prendere provvedimenti, ance con la costruzione di nuovi impianti, per avere l'autosufficienza.

Quelle realtà locali che non fanno il loro mestiere e finiscono in infrazione per la gestioni rifiuti pagheranno le multe:  questo dice la norma che abbiamo scritto nel gennaio scorso e conto di applicarla alla lettera". Lo afferma Gian Luca Galletti, ministro dell'Ambiente, intervenendo a San Giovanni Rotondo alla festa dell'Udc.

"Sul dissesto - ha aggiunto Galletti - faremo accordi con le Regioni del Sud, ma a fronte di impegni precisi: spendere le risorse che ci sono presto e bene, andando avanti con la progettazione, perché finanzieremo solo i progetti esecutivi". 
"L'Ambiente - ha concluso Galletti - sarà la chiave per lo sviluppo dell'economia di tutti i Paesi europei. Chi prima coglierà questa opportunità avrà vantaggi in termini di crescita e lavoro: il Sud - conclude - ha tutte le carte in regola per poterlo fare".