Tu sei qui

Siccità: ministero Ambiente, severità idrica alta in area appenninica distretto padano

L’Osservatorio del distretto padano, sulla base dei dati forniti dalla Regione Emilia Romagna e dei valori raggiunti dagli indicatori di scarsità, ha condiviso la dichiarazione di “severità idrica alta”  per l’area Appenninica emiliana, con particolare riferimento al parmense e al piacentino. E’ quanto emerso dalla riunione straordinaria dell’Osservatorio che si è svolta nella giornata di ieri, voluta dal ministero per esaminare la situazione e valutare scelte condivise. Nel corso della riunione la Regione Emilia Romagna ha annunciato di aver chiesto al Dipartimento della Protezione Civile la dichiarazione dello stato di emergenza per la situazione idrica. Il Dipartimento ha evidenziato che ai sensi della normativa attuale la dichiarazione, attualmente in corso di istruttoria, potrà essere eventualmente accordata limitatamente al settore idropotabile. La situazione dell’area romagnola appare migliore grazie agli apporti provenienti dal fiume Po, per il tramite del Canale emiliano.