ULTIM'ORA

Galletti: oggi una svolta nella lotta al dissesto
Giovedì, 20 Novembre 2014

Il ministero dell’Ambiente metterà a disposizione 10 milioni per abbattere gli edifici nelle aree più a rischio


“Una giornata che segna una svolta nella lotta al dissesto idrogeologico”. Così il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha definito l’incontro a Palazzo Chigi con Regioni ed enti locali  nel quale è stato presentato il primo stralcio da 700 milioni di euro del piano nazionale conto il dissesto idrogeologico.

Stop food waste, feed the planet la carta di Bologna contro lo spreco alimentare
Giovedì, 20 Novembre 2014

Bologna, lunedi’ 24 novembre 2014 - Alma Mater Studiorum università di Bologna - aula Absidale di Santa Lucia


La lotta allo spreco alimentare diventa priorita’ nell’agenda dei governi europei: lunedi’ 24 novembre viene presentata la carta di Bologna - the Bologna charter - che sarà sottoposta ai governi europei e sottoscritta ad expo 2015. i paesi firmatari convergeranno sulla definizione di food waste e sull’impegno comune contro lo spreco alimentare.

Le risposte del ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti al question time di mercoledì 19 alla Camera dei Deputati
Mercoledì, 19 Novembre 2014

Risposta On. Busto


Il decreto legislativo 4 marzo 2014 n. 45 ha istituito l’autorità di regolamentazione competente in materia di sicurezza nucleare e di radioprotezione, configurandola come un autonomo ispettorato nazionale, l’ISIN.


Sono organi dell’ISIN il direttore e la Consulta, che durano in carica sette anni e non sono rinnovabili.

Acqua: parte piano straordinario depurazione per centro-nord. Galletti: difendiamo bene comune
Sabato, 15 Novembre 2014

Governo stanzia 90 milioni, intervento complessivo da 240 milioni in tre anni per 13 regioni e Prov.Trento

Con un decreto firmato dal ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti il governo finanzia il Piano straordinario di tutela e gestione della risorsa idrica previsto dalla Legge di Stabilità 2014: quasi novanta milioni di euro nel triennio 2014-2016 destinato a tredici regioni italiane del centro-nord e alla provincia autonoma di Trento per potenziare la capacità di depurazione dei reflui urbani.

Il Mare: la sostenibilità come motore di sviluppo, Marine Strategy e Blue Growth
Venerdì, 14 Novembre 2014

L'intervento del ministro dell'Ambiente Gian Luca Galletti a Livorno, alla due giorni sulla Strategia Marina


L’appuntamento di questi due giorni è di grande importanza perché mette assieme due temi che per troppo tempo sono stati separati, riguardo al mare ed in generale riguardo a tutte le tematiche ambientali: salvaguardia e sviluppo.

Maltempo: Galletti, serve patto nazionale per rispetto territorio
Giovedì, 13 Novembre 2014

Piano per emergenza e prevenzione, ma serve nuova cultura ambientale

"Abbiamo lanciato un piano da 9 miliardi in sette anni contro il dissesto idrogeologico su tutto il territorio nazionale. Gli interventi di messa in sicurezza sono indispensabili, cosi come la prevenzione, ma non basteranno senza una nuova cultura ambientale. Per questo propongo un patto nazionale che riguardi tutti, dal governo alle Regioni, dai comuni ai singoli cittadini: noi ci impegniamo a trovare le risorse ma il territorio va rispettato, basta condoni, stop al consumo del suolo, non si costruisce sulle aree a rischio. Ognuno per la sua responsabilità deve fare il proprio compito".

1
2
3
4
5
6

  • 20 Nov 2014
    Maltempo, Velo (Ambiente): "Bene vertice, dissesto è priorità per Governo"

    “Il vertice di oggi a Palazzo Chigi organizzato dalla Struttura di missione #Italiasicura, rappresenta un passo importante nel contrasto al dissesto idrogeologico”.

    Lo dichiara in una nota Silvia Velo, Sottosegretario di Stato all’Ambiente.

  • 18 Nov 2014
    Velo: “Ecco la Carta di Livorno per lo sviluppo e la tutela del nostro mare. Governance unitaria, connessione terra-mare, efficacia dei controlli e partecipazione”

    Governance unitaria, connessione terra-mare, efficacia dei controlli e partecipazione: sono le quattro parole chiave della 'Carta di Livorno', un documento di indirizzo per una “strategia del mare” in grado di coniugare tutela ambientale e crescita economica e per rendere più forte l'Italia nei consessi internazionali sul tema marittimo.





In Evidenza

  • 20 Nov 2014
    Il workshop a Napoli il 24 e 25 novembre Approda a Napoli il secondo ciclo di workshop organizzati dal ministero dell’Ambiente nelle Regioni Obiettivo (Campania, Puglia, Calabria, Sicilia). Alla prima  tranche sull’efficienza energetica (svolta lo scorso ottobre) si affianca ora questa seconda parte sulle fonti rinnovabili, “una sfida tecnologica e un’opportunità”, come recita il titolo dell’iniziativa.