Tu sei qui

Mare, la sottosegretaria Silvia Velo a New York per la "Conferenza sugli oceani" ONU

La Sottosegretaria all’Ambiente Silvia Velo rappresenterà il Governo Italiano in occasione della “Conferenza sugli Oceani” che si terrà a New York dal 5 al 9 giugno presso le Nazioni Unite.

Lo rende noto il Ministero dell’Ambiente della Tutela del Territorio e del Mare. 

“Si tratta – come ha spiegato la Sottosegretaria Velo – di una Conferenza di Alto Livello per dare impulso all’attuazione degli impegni dell’Agenda 2030 in materia di mari e oceani. 

In particolare – continua Velo – gli Stati membri si riuniranno per sostenere l’avviamento dell'Obiettivo di Sviluppo Sostenibile numero 14:"Conserve and sustainably use the oceans, seas and marine resources for sustainable development”. Cinque giornate di lavoro articolate in otto sessioni pleanrie, sette dialoghi di partenariato, 150 eventi collaterali e 29 mostre. 

Uno dei risultati della Conferenza è rappresentato dal “Registry of Commitments” nell’ambito del quale sarà possibile, entro il 9 giugno 2017, registrare uno o più impegni volontari a favore del raggiungimento dell’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile 14. 

A tal proposito – ha continuato la Sottosegretaria Silvia Velo – nelle scorse settimane ho scritto una lettera a tutti i soggetti impegnati nella salvaguardia degli oceani e dei mari, Associazioni, Istituti Scientifici, Aree Marine Protette e Parchi, per chiedere un loro coinvolgimento attivo nelle iniziative della Conferenza degli Oceani.  

La Conferenza degli Oceani – ha concluso la Sottosegretaria Velo – è un’occasione rilevante per dimostrare e dare un nuovo impulso alle capacità italiane che emergono ad ogni livello: istituzioni, società civile, enti di ricerca, tutti impegnati nella definizione e nell’attuazione di politiche per la salvaguardia del mare e per la tutela delle sue risorse”.  

Il Registro è accessibile dalla pagina web, mentre qui il documento con le Linee Guida.

Aree 
Acqua