Gaborone, 6 luglio 2017 - Il 5 e 6 luglio si è svolto a Gaborone l’evento “Renewable energy dialogue between Botswana and Italy”, organizzato nell’ambito del progetto UNIDO–ITPO Italy volto alla promozione di investimenti e trasferimento tecnologico nel settore delle rinnovabili in Botswana.

La delegazione italiana era composta da rappresentanti del MATTM, di UNIDO, di ENEA, e di 8 imprese del settore che hanno risposto alla Manifestazione di interesse per partecipare all’iniziativa.

Il primo giorno è stato dedicato alle visite di campo: i delegati italiani sono stati accompagnati a visitare diversi impianti industriali e progetti di produzione  energetica solare sia connessi alla rete che offgrid. Il secondo giorno si sono svolti una serie di incontri istituzionali, scientifici e tecnologici volti ad offrire una panoramica sul contesto energetico botswano.

Agli interventi del Ministro e dei Direttori del Ministero dell’Ambiente e del Ministero dell’Energia Botswano, e del Direttore generale dott. Francesco La Camera, è seguita la presentazione, ad opera di ENEA, della relazione sul potenziale delle energie rinnovabili in Botswana (in particolare del solare fotovoltaico), sia in termini di mappatura spaziale che di analisi costi-benefici. Successivamente le associazioni di industriali e di commercio botswane hanno fornito una panoramica sulle opportunità di investimento e sul ruolo del settore privato.

A seguire si sono svolti incontri Business to Business con lo scopo di individuare strategie efficaci per la creazione di un ambiente favorevole agli investimenti in questo ambito.

Agenda

 

Galleria fotografica