Tu sei qui

Expo Astana 2017: seminario MATTM su cooperazione ambientale internazionale (3 settembre 2017)

L’energia sostenibile, la promozione delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica, sono al centro delle politiche internazionali per onorare gli impegni globali assunti nel 2015 con l’Agenda ONU per lo Sviluppo 2030 e l’Accordo di Parigi.

Essi sono anche il tema dell’Esposizione Internazionale in corso ad Astana (Kazakistan) fino al 10 settembre.

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare è presente al Padiglione Italiano ad Astana per far conoscere il contributo italiano al raggiungimento degli obiettivi globali attraverso le proprie attività di cooperazione ambientale internazionale presenti in decine di Paesi.

Questa presenza culminerà con un seminario internazionale che si terrà il pomeriggio di domenica 3 settembre in cui verranno presentate alcune delle esperienze maggiormente significative operanti a vari livelli e in vari contesti territoriali.

L’iniziativa promossa dalla Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile del MATTM vede la collaborazione, tra le altre, di varie istituzioni nazionali: Agenzia Italiana per lo Sviluppo e la Cooperazione, Ministero dello Sviluppo Economico, Ente Nazionale per l’Energia e l’Ambiente, Università di Milano Bicocca.

Per ulteriori informazioni sulla presenza del MATTM all’Expo di  Astana clicca qui.

Agenda del seminario (ENG, pdf 5,2 MB)

 

 

Aree 
Energia
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, per il danno ambientale e per i rapporti con l'Unione europea e gli organismi internazionali (SVI)
Argomenti 
Energie rinnovabili
Sviluppo sostenibile