Tu sei qui

Concorso Cartoniadi delle isole minori: vince l'isola d'Elba

A vincere la sfida della raccolta differenziata di carta e cartone nelle isole minori italiane è stata l’Isola d’Elba. La premiazione per le Cartoniadi 2017 si è tenuta giovedì 28 settembre presso la sala stampa del Ministero dell’Ambiente ed è stata anche l’occasione per fare il punto sulla raccolta differenziata dei rifiuti in ecosistemi delicati quali quelli insulari.

A luglio di quest’anno residenti e turisti di Isola d'Elba, Ischia, La Maddalena, Lipari, Pantelleria e Procida sono stati invitati a raccogliere di più e meglio carta e cartone per aggiudicarsi il montepremi di 15.000 euro, messo in palio da Comieco, aumentando la quantità e la qualità della loro raccolta differenziata di carta e cartone rispetto al mese di luglio 2016. L’Isola d’Elba è così riuscita a incrementare del 25% la raccolta, mentre la media dei partecipanti è stata di un aumento del 24%. Il premio per le 456 tonnellate di carta e cartone recuperate verrà ora destinato al finanziamento di opere, beni o servizi di interesse pubblico e in favore del benessere della collettività.

“Non è più possibile pensare allo sviluppo se non ecocompatibile e diventa così centrale il problema della gestione dei rifiuti”, ha dichiarato il sottosegretario Silvia Velo. “Auspico – ha aggiunto – che a breve possa essere centrato da tutte le isole minori, dove durante la stagione turistica la popolazione triplica, almeno l’obiettivo del 65% fissato dal legislatore”.

Lanciata anche la proposta di istituire un Osservatorio per le buone pratiche di sostenibilità e il monitoraggio dell’andamento della raccolta differenziata proprio sulle isole minori.

Aree 
Natura