Tu sei qui

09 febbraio 2011 – Adriatic IPA: 75 milioni di euro assegnati ai primi 32 progetti ordinari

Il Comitato Congiunto di monitoraggio del Programma CBC IPA Adriatico 2007-2013 ha approvato i primi 32 progetti ordinari per un finanziamento complessivo di 75 milioni di euro: 25 milioni per ciascuna delle tre priorità.

La decisione è stata assunta durante la riunione tenutasi a L'Aquila dal 1° al 3 dicembre scorso. Questi progetti sono stati scelti tra i 134 considerati ammissibili al termine della valutazione di qualità effettuata dal Segretariato Tecnico Congiunto: 11 presentati per la prima priorità relativa alla cooperazione economica, sociale e istituzionale; 10 presentati sulla seconda priorità relativa alle risorse naturali e culturali e alla prevenzione dei rischi; 11 presentati sulla terza priorità in materia di accessibilità e reti.
Il rappresentante dell'Autorità di gestione, Giovanna Andreola, ha dichiarato: “Siamo soddisfatti del lavoro svolto dai membri del tavolo che ha affrontato un compito complesso, considerando la diversità degli obiettivi e la pianificazione strategica dei Paesi e territori coinvolti nel Programma. Il risultato ottenuto testimonia la capacità di consultazione con gli attori del territorio di tutta l'area adriatica”.
Si ricorda che il Programma coinvolge otto Paesi: Slovenia, Croazia, Bosnia-Erzegovina, Montenegro, Albania, Serbia, Grecia e per l'Italia, oltre alla Regione Abruzzo, che è l'Autorità di Gestione del Programma, anche Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna, Marche, Puglia e Molise.

Fonte: www.adriaticipacbc.org

Aree 
Programmi Comunitari