Tu sei qui

Bando per l’acquisizione di macchinari da destinare a due centri di recupero refrigeranti in Messico

Roma, 09 febbraio 2017 – L’UNIDO (United Nations Industrial Development Organization ) ha pubblicato un bando di gara per la fornitura e l’installazione di macchinari, forniture e componenti per supportare due Centri per il Recupero dei Refrigeranti in Messico, Ecofrigo Centro de Acopio y Reciclado e Silver Breeze. Il miglioramento della capacità di questi due Centri rappresenta una delle misure inserite dal Messico nella seconda Fase del proprio Piano Nazionale di Eliminazione degli Idroclorofluorocarburi (HCFC). L’obiettivo è contribuire alla riduzione della domanda di HCFC-22 vergine e facilitare il raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle sostanze ozono-lesive nel quadro del Protocollo di Montreal.

Nel 2014, il Messico è stato il primo Paese in Via di Sviluppo che ha ricevuto l’approvazione della seconda Fase del Piano di eliminazione degli HCFC (HPMP) da parte del Comitato Esecutivo del Fondo Multilaterale per l’Attuazione del Protocollo di Montreal, che lo impegna a ridurre il consumo di HCFC entro il 2022 del 67,5% rispetto al 2009-2010.

Il bando è promosso in coordinamento con il Governo del Messico e con il supporto del Ministero dell’Ambiente Italiano, che ha destinato una quota del proprio contributo annuale al Fondo Multilaterale per sostenere tale progetto.

Il bando scade il 17 marzo 2017. L’avviso può essere scaricato alla pagina: http://www.unido.org/overview/procurement/notices.html (codice: 7000002171)

Per ulteriori informazioni sul bando è possibile consultare la pagina http://www.minambiente.it/bandi/messico-bando-lacquisizione-di-macchinari-centri-di-recupero-refrigeranti

 

 

Aree 
Acqua
Aria
Energia
Natura
Territorio
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, per il danno ambientale e per i rapporti con l'Unione europea e gli organismi internazionali (SVI)
Argomenti 
Sviluppo sostenibile