Tu sei qui

Concluso il Progetto "Monitoraggio e conservazione dei cetacei in Italia"

Nato dalla collaborazione tra MATTM, l’Università di Pavia (CIBRA) ed un ampio pool di enti di ricerca nazionali ed internazionali, per la sistematizzazione di numerose tematiche inerenti la conservazione e tutela dei cetacei nei mari Italiani

 

 

Il progetto, realizzato grazie a specifico supporto finanziario del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare, prevedeva una articolata serie di azioni riconducibili, tra l’altro, alle seguenti aree tematiche:

  • Progettazione della ricostituzione di una efficiente Rete di monitoraggio degli spiaggiamenti e di unità operative di intervento (CERT)
  • Costituzione e costante aggiornamento della Banca Dati Spiaggiamenti
  • Potenziamento della Banca Tessuti Mammiferi Marini dell'Università di Padova
  • Sviluppo di azioni di monitoraggio visuale e acustico sulle popolazioni di cetacei, con sperimentazione di nuove tecnologie e redazione di progetti di monitoraggio permanente
  • Redazione di linee guida per un piano di azione nazionale finalizzato alla conservazione dei cetacei
  • Redazione di linee guida per il monitoraggio del rumore subacqueo
  • Supporto ad ACCOBAMS per l'implementazione di azioni di conservazione, con particolare riguardo per le linee guida di riduzione dell'impatto rumore antropico
  • Redazione di linee guida per la riduzione del rumore antropico

Il progetto è stato realizzato dall'Università di Pavia, con l’Università di Padova, il Museo di Storia Naturale di Milano e con la partecipazione di numerosi altri Enti di ricerca nazionali ed internazionali, in coerenza ed applicazione delle prescrizioni derivanti dagli Accordi internazionali di settore sottoscritti dall’Italia (Pelagos, ACCOBAMS, IWC, Marine Strategy Framework Directive) per fornire utili strumenti di gestione, conoscenza ed indagine al Ministero competente ed alla comunità scientifica degli studiosi di biologia marina e dei cetacei in particolare ed al largo pubblico.

Nella relazione allegata (link sotto) è possibile prendere visione di alcuni risultati, ed accedere a numerosi links inerenti le tematiche trattate.

Relazione

Aree 
Acqua
Natura
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per la protezione della natura e del mare (PNM)
Argomenti 
Aree naturali protette
Biodiversità
Tutela flora e fauna