Tu sei qui

Divieto di immissione in commercio di varietà di petunie geneticamente modificate nel colore del fiore

Recentemente è stata rilevata, nella rete commerciale dell’Unione Europea e in quella nazionale, la presenza di varietà di petunie geneticamente modificate nel colore del fiore, la cui immissione in commercio non è stata autorizzata ai sensi della direttiva 2001/18/CE sull’emissione deliberata nell’ambiente di organismi geneticamente modificati (OGM).

Poiché l'immissione in commercio di materiale vegetale geneticamente modificato (OGM) è soggetta all’obbligo di autorizzazione, ai sensi della predetta direttiva 2001/18/CE, la commercializzazione di queste varietà di petunie è vietata in tutti i Paesi dell’Unione Europea, compresa l’Italia.

Si invita pertanto a non acquistare e a non commercializzare le varietà di petunia geneticamente modificate, di cui sono indicati i nomi commerciali nell’elenco che segue, onde evitare di incorrere nelle sanzioni previste dal decreto legislativo 8 luglio 2003, n. 224.

                                                                                                        Per saperne di più

 

 

 

Aree 
Territorio
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per le valutazioni e le autorizzazioni ambientali (DVA)
Argomenti 
Tutela flora e fauna