Tu sei qui

Gestione dell’Erosione costiera: linee guida nazionali e primi risultati

“Gestione dell'erosione costiera: linee guida nazionali e primi risultati”. E’ questo il titolo dell’iniziativa che si terrà venerdì 29 aprile presso la Sala Auditorium del Ministero dell’Ambiente a Roma per presentare le diverse attività messe in campo per  fronteggiare il fenomeno dell’erosione delle coste.

Il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha avviato nell’aprile 2015 le attività per la costituzione del Tavolo Nazionale sulla Erosione Costiera (TNEC) con il coinvolgimento di tutte le Regioni rivierasche italiane che fanno anche parte della rete della “Carta di Bologna”, con il coordinamento tecnico dell'Istituto Superiore per la Ricerca e la Protezione Ambientale (ISPRA) e della comunità scientifica nazionale (CNR, Università).

Il TNEC si è posto come primo obiettivo la formulazione di "Linee guida nazionali per la difesa della costa: gestione della dinamica costiera" previste per giugno 2016, con l’intento di sviluppare attività di collaborazione, mediante i soggetti istituzionali partecipanti, con i Paesi del Mediterraneo.

In questo modo il TNEC potrebbe rappresentare un volano per la promozione di iniziative simili attraverso progetti di cooperazione con altri Paesi MED e nell'ambito di specifici programmi europei, con la prospettiva di contribuire alla discussione, alla creazione e all'attuazione delle strategie macro-regionali e di bacino mediterraneo esistenti ed emergenti (ad esempio EUSAIR e strategia marina per il Mediterraneo occidentale).

Il convegno – a cui prenderanno parte il Ministro Gianluca Galletti e il Sottosegretario Silvia Velo -  è preceduto dalla riunione del tavolo di coordinamento dell’iniziativa Carta di Bologna, che si terrà il 28 aprile nella stessa sede e in cui si farà il punto sullo stato di attuazione del piano d'azione comune sui processi di adattamento ai cambiamenti climatici che interessano le coste del Mediterraneo.

I due eventi rappresentano l’occasione di confronto e di discussione sul tema dell'adattamento e gestione delle coste nel Mediterraneo tra soggetti scientifici su scala internazionale, nazionale e regionale e soggetti istituzionali di governo del territorio, e per l’avvio di iniziative di collaborazione.

Si informa che il numero degli iscritti ha raggiunto la capienza massima della sala, pertanto le iscrizioni sono state chiuse. L’accesso in sala per i non iscritti on-line sarà regolato in loco dall'organizzazione in base alle eventuali defezioni.

Il convegno verrà trasmesso in diretta streaming a partire dalle ore 9:45 del 29 Aprile p.v. L’accesso al video potrà essere effettuato direttamente dalla presente pagina.

Per ulteriori informazioni scrivere alla segreteria organizzativa.

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA: Paola Giambanco, email: erosionecostiera@isprambiente.it, tel. 06-5007.2160

Aree 
Natura
Territorio