Tu sei qui

Maldive: Conferenza ministeriale sulle rinnovabili nelle Piccole Isole

Malé, 9 ottobre, 2017 - Si apre oggi a Malé, nelle Maldive, la Conferenza Ministeriale su IRIE (Initiative for Renewable Island Energy), l’Iniziativa lanciata da AOSIS (l’Alleanza dei Piccoli Stati Insulari) e da IRENA (l'Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili) alla Conferenza delle Parti UNFCCC di Marrakesh, nel dicembre 2016, per favorire la transizione delle Piccole Isole in Via di Sviluppo verso un sistema energetico basato sulle fonti rinnovabili.

Nel quadro della collaborazione bilaterale con le Maldive, il Ministero dell’ Ambiente ha contribuito alla realizzazione della Conferenza.

Presenti all’evento: Ministri degli Stati insulari che aderiscono a AOSIS, attori della cooperazione allo sviluppo, istituzioni finanziarie e rappresentanti del settore privato attivi nel settore delle rinnovabili.

La Conferenza consentirà di mettere a fuoco i passi concreti che i Piccoli Stati Insulari in Via di Sviluppo hanno compiuto e devono compiere per trasformare i propri Contributi Nazionali Volontari (NDC) -  ovvero gli obiettivi di mitigazione e adattamento che si sono dati nel quadro dell’Accordo di Parigi - in effettivi piani, programmi, progetti, così come in riforme del sistema regolatorio e istituzionale. La Conferenza sarà anche l’occasione per promuovere nuove partnership e catalizzare lo sforzo di tutti gli attori dello sviluppo, compreso il settore privato, verso l’obiettivo di un sistema energetico pulito ed efficiente.

In apertura il Direttore Generale Francesco La Camera ha ricordato che l’Italia, alla fine del 2015, ha oltrepassato l’obiettivo di sviluppo delle energie rinnovabili fissato per il 2020. Si tratta solo di uno dei risultati che indicano il forte impegno del nostro Paese sulla strada che porta alla riduzione delle emissioni e all’incremento delle energie pulite. Negli ultimi 10 anni questo sforzo si è esteso a livello internazionale attraverso iniziative di cooperazione ambientale che, nel 2017, hanno superato un valore di 27 milioni di dollari. La cooperazione con le Isole in Via di Sviluppo, che contribuiscono in minima parte al surriscaldamento del Pianeta ma ne soffrono l’impatto maggiore, costituisce una parte essenziale di questo impegno. Da qui, le numerose attività e progetti che il MATTM promuove nelle Isole del Pacifico, nei Caraibi, a Cuba, nelle Maldive e nelle Comore.

Il Vicepresidente delle Maldive, Abdulla Jihad, ha ringraziato l’Italia per il supporto alle Maldive dato attraverso il Programma di cooperazione avviato nel 2015.

 

Galleria Fotografica

1
AOSIS Ministerial Meeting on Initiative for Renewable Island Energy (IRIE)

 

 

Aree 
Energia
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, per il danno ambientale e per i rapporti con l'Unione europea e gli organismi internazionali (SVI)
Argomenti 
Energie rinnovabili
Sviluppo sostenibile