Tu sei qui

Mare, Velo:"a Genova per 40 anni accordo Ramoge, intesa per tutela acque da inquinamento"

"Questa mattina il Sottosegretario all'Ambiente, Silvia Velo, si è recata a  Genova in occasione dell'inaugurazione della mostra sui 40 anni di attività dell'Accordo RAMOGE, una cooperazione nata tra Italia, Francia e Principato di Monaco nel 1976, per tutelare le acque del litorale Mediterraneo attraverso azioni comuni per limitare l'inquinamento marino.

Un accordo - ha continuato Velo - che rientra nell'ambito della Convenzione di Barcellona e che si concretizza in molteplici attività: dall'educazione e la comunicazione attraverso campagne di sensibilizzazione, all'istituzione di un premio rivolto agli studenti che presentino iniziative o progetti per la tutela dell'ambiente marino costiero.

Di grande rilevanza, inoltre, la gestione integrata e l'uso sostenibile delle zone costiere, un processo dinamico che tiene conto della fragilità degli ecosistemi, dei paesaggi costieri della diversità, degli utilizzi e del loro impatto sulle componenti marine e terrestri.

Infine, la prevenzione e la lotta contro gli eventi inquinanti attraverso un piano di intervento, il piano RAMOGEPol, per la lotta contro gli inquinamenti marini accidentali nel Mediterraneo, che ha permesso, nel corso degli anni una straordinaria azioni di sinergia tra i tre Paesi firmatari in caso di un eventuale incidente di inquinamento tale da richiedere l'intervento di mezzi ausiliari.

In occasione dei 40 anni dell'accordo RAMOGE - ha concluso il Sottsegretario Velo - la mostra inaugurata oggi ha l'obiettivo di far conoscere il grande sforzo congiunto per reprimere incidenti pericolosi per il nostro mare e di promuovere lo straordinario patrimonio di flora e fauna che popolano il Mediterraneo che, grazie anche a questa intesa, sarà tutelato e tramandato alle generazioni future"

Aree 
Acqua