Tu sei qui

Parchi: acquisti solidali alla "Città dell'altra economia"

Promossi dal ministero una mostra-mercato, dall’8 al 12 dicembre, e un convegno, lunedì 1.

Roma, 4 dic - Si terrà dall’8 al 12 dicembre alla “Città dell’altra economia” a Testaccio, a Roma, la mostra-mercato dei prodotti dei parchi nazionali del Gran Sasso-Monti della Laga e dei Monti Sibillini colpiti dal terremoto dell’anno scorso. A promuovere l’iniziativa il ministero dell’Ambiente insieme con Federparchi, che hanno realizzato un progetto volto a sostenere le aziende dei parchi colpiti dal sisma.

Sono trentadue i produttori che esporranno nel complesso ottocentesco costituito dall’ex mattatoio di Roma. Ma sarà possibile anche acquistare online sul portale di Federparchi grazie alla vetrina delle produzioni locali, che sarà condivisa con gli altri parchi nazionali per eventuali acquisti solidali.

Nei cinque giorni della mostra-mercato si potranno conoscere le storie e le esperienze di imprenditori e cittadini che hanno reagito alla distruzione del terremoto continuando a lavorare affinché i loro territori possano continuare a vivere.

E’ in programma anche un convegno, lunedì 11 dicembre alle 9.30, su “Le produzioni agricole delle aree protette e il mercato”. Interverranno il direttore generale per la Protezione della natura e del mare del ministero dell’Ambiente, Maria Carmela Giarratano,  i presidenti del parco nazionale del Gran Sasso e del parco dei Monti Sibillini, Tommaso Navarra e Oliviero Olivieri, e il presidente di Federparchi, Giampiero Sammuri.

Consulta il programma del convegno

Aree 
Natura
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per la protezione della natura e del mare (PNM)