Tu sei qui

Progetto LIFE+ GIOCONDA - Seminario di presentazione dei risultati scientifici. 15 Novembre 2016, Roma (Aula Convegni del CNR)

Il prossimo martedì 15 novembre 2016 si terrà a Roma, presso l’Aula Convegni del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) – P.le Aldo Moro 7 – il Seminario di presentazione dei risultati scientifici di GIOCONDAi GIOvani COntano Nelle Decisioni su Ambiente e salute” (LIFE13 ENV/IT/000225), il progetto LIFE+ coordinato dall’Istituto di fisiologia clinica del CNR (IFC-CNR), con la finalità di coinvolgere i giovani e renderli protagonisti di un’azione di democrazia partecipativa, costruendo un dialogo fra scuole e amministrazioni locali sul tema “ambiente e salute”.

Con il progetto GIOCONDA, i giovani cittadini che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado sono stati coinvolti in un percorso di apprendimento e ricerca in cui hanno elaborato evidenze scientifiche che sono state esaminate e confrontate per produrre, infine, raccomandazioni da portare agli amministratori locali. Si è raggiunto così l’obiettivo specifico di GIOCONDA: costruire uno strumento di governance capace di supportare le decisioni delle amministrazioni locali e realizzare il concetto di “cittadinanza scientifica”.

GIOCONDA ha lavorato su due tipi di dati misurati: dati derivanti dai monitoraggi di aria e rumore, fuori e dentro le scuole delle quattro aree-campione di Taranto, Ravenna, Napoli e San Miniato; dati raccolti con un questionario sulla percezione del rischio che lega la salute ai maggiori fattori ambientali che possono influenzare la salute dei giovani cittadini, come aria e rumore.

Gli obiettivi del Seminario del 15 novembre sono:

• presentare l’esperienza di GIOCONDA, le prospettive e le possibilità di replicabilità del progetto;
• informare la comunità scientifica sui risultati ottenuti nei diversi settori di interesse;
• raccogliere commenti e suggerimenti per ulteriori attività e progetti.

In particolare, durante il Seminario verranno presentati e discussi con esperti di settore i dati del monitoraggio di aria e rumore, tenendo conto degli sviluppi nazionali e internazionali. Verranno inoltre presentati i risultati dei questionari sulla percezione del rischio e confrontati con i monitoraggi ambientali. Infine, verrà presentato il percorso di partecipazione e dialogo tra i soggetti responsabili dei controlli ambientali e della salute, le amministrazioni locali e i giovani cittadini, come buona pratica di cittadinanza scientifica e gestione responsabile delle scelte pubbliche.

Qui il programma dell’evento.

 

Aree 
Acqua
Aria
Energia
Natura
Territorio
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, per il danno ambientale e per i rapporti con l'Unione europea e gli organismi internazionali (SVI)
Argomenti 
Life+