Tu sei qui

Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro

Il 12 ottobre 2016 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare n. 208 del 20 luglio 2016 che definisce il Programma sperimentale nonché le modalità e i criteri per la presentazione dei progetti, in attuazione dell’articolo 5 della Legge 28 dicembre 2015, n. 221.

Gli Enti Locali hanno potuto presentare la domanda di partecipazione al bando entro la scadenza fissata del 10 gennaio 2017.

Sono pervenuti 114 progetti che coinvolgono complessivamente 483 Enti Locali distribuiti sull’intero territorio nazionale con esclusione della Basilicata e della Valle d’Aosta.

La richiesta complessiva delle risorse è di circa 103,5 milioni di Euro a fronte dei 35 milioni di Euro disponibili.

Con Decreto Direttoriale n. 269 del 3 novembre 2016 è stata istituita la Commissione di Valutazione dei progetti presentati per la partecipazione al programma ed è stata avviata la valutazione delle istanze.

 

 

Aree 
Territorio
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione Generale per il Clima e l’Energia (CLE)
Argomenti 
Clima
Inquinamento