Tu sei qui

Rifiuti: Il sottosegretario Micillo alla presentazione del Rapporto ISPRA 2018

Roma, 10 dicembre 2018 – Presentato questo pomeriggio alla Camera il Rapporto Rifiuti 2018 di ISPRA, l'Istituto superiore di ricerca ambientale  del Ministero dell’Ambiente, che raccoglie i numeri aggiornati al 2017 su produzione, raccolta differenziata, gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti di imballaggio, import ed export e tariffazione.

“L’aumento della raccolta differenziata, con una media nazionale al 55%, il calo della produzione di rifiuti sotto i 30 milioni di tonnellate e la diminuzione del numero inceneritori, da 41 a 39, sono una buona notizia, la foto di un Paese che si sta muovendo, in linea con gli obiettivi di questo Governo in tema di rifiuti” ha dichiarato il sottosegretario Salvatore Micillo in apertura del convegno. “I dati ci dicono che tutte le regioni hanno fatto un passo in avanti verso l’economia circolare, ma rimane un divario troppo ampio tra nord e sud che vogliamo colmare, sostenendo i Comuni e le Regioni e incentivando i comportamenti più virtuosi”.  Presenti, oltre al sottosegretario, il Direttore Generale di ISPRA Alessandro Bratti e il Presidente della Commissione parlamentare sulle attività illecite connesse al ciclo dei rifiuti, on. Stefano Vignaroli.

Per consultare il Rapporto Rifiuti 2018 di ISPRA: http://www.isprambiente.gov.it/it/pubblicazioni/rapporti/rapporto-rifiuti-speciali-edizione-2018

 

 

 

Aree 
Territorio
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per i rifiuti e l'inquinamento (RIN)
Argomenti 
Rifiuti