Tu sei qui

Scuola, Velo: "con Fondo Kyoto 250 milioni per efficientamento energetico edifici scolastici

“250 milioni di euro di finanziamenti a tasso agevolato per la realizzazione di interventi di efficientamento energetico sugli immobili pubblici destinati all’istruzione di ogni ordine e grado, compresi gli asili nido”.

E’ quanto previsto dal nuovo bando del fondo rotativo per Kyoto annunciato oggi dal Sottosegretario all’Ambiente, Silvia Velo.

“Una misura – ha continuato Velo – che si colloca nell’ambito del “Protocollo d’intesa per migliorare la qualità dell’aria” sottoscritto il 30 dicembre 2015 dal Ministero dell’Ambiente, dal Presidente della Conferenza delle Regioni e dal Presidente dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani;

Il nuovo bando, che sarà pubblicato a breve sulla Gazzetta Ufficiale, riapre lo sportello per accedere ai finanziamenti a tasso agevolato dello 0,25% per quei progetti che porteranno a un miglioramento di due classi del parametro di efficienza energetica dell’edificio in un arco temporale massimo di 3 anni. Il bando avrà una durata di 180 giorni , mentre le istanze saranno valutate secondo l’ordine cronologico di ricezione.

Un bando – ha continuato Velo – che, oltre a migliorare la qualità dell’aria nelle città e a consentire una riqualificazione del patrimonio edilizio scolastico, darà un impulso al settore dell’efficientamento energetico.

Si tratta - ha concluso il Sottosegretario Silvia Velo – di azioni concrete, che si vanno ad aggiungere a quelle del 2015, quando, con un medesimo bando, sono state presentate istanze pari a 103 milioni di euro per la  realizzazione di progetti di efficientamento (190 progetti ) ed alla esecuzione di diagnosi energetiche (409 richieste). 

Aree 
Energia