Tu sei qui

Workshop internazionale del progetto LIFE MED. Brescia, 25-27 gennaio 2017

 Nei giorni 25-26-27 gennaio 2017 si terrà a Brescia (via Buffalora, 3) un workshop internazionale dedicato alla tematica della circular economy e della gestione dei rifiuti elettrici ed elettronici (RAEE), sia domestici che medicali.

L’evento si colloca all’interno della fase finale del progetto transnazionale LIFE MED (“Un nuovo sistema integrato per ridurre i rifiuti da attrezzature mediche e RAEE” – LIFE 13 ENV/IT/000620), coordinato dalla cooperativa sociale non profit Cantiere Autolimitazione (CAUTO) di Brescia, in partenariato con Medicus Mundi Attrezzature (MEMUA), Università di Brescia (Facoltà di Ingegneria), Ateliere Fara Frontiere (associazione rumena) e Legambiente Lombardia. Il progetto LIFE MED intende generare una riduzione nella produzione dei rifiuti da strutture medico-sanitarie e cliniche veterinarie attraverso un sistema integrato che prevede la donazione di attrezzature e strumenti biomedici a organizzazioni e associazioni nel territorio europeo.

Le 3 giornate del workshop vedranno le sessioni mattutine riservate all’approfondimento degli aspetti normativi e gestionali inerenti ai temi cardine del progetto, che sono la prevenzione e la preparazione al riutilizzo dei rifiuti, mentre nelle sessioni pomeridiane sarà dato spazio ad un confronto tra tecnici del settore, che saranno chiamati a presentare la propria esperienza e i progetti in corso.

In particolare, le 3 giornate di workshop saranno così articolate:

- 25/01: Economia circolare: lavori in corso;
- 26/01: Stato dell’arte dei RAEE e prospettive future;
- 27/01: Apparecchiature elettroniche medicali e RAEE medicali: esperienze europee a confronto.

Programma dell'evento

Per maggiori informazioni: comunicazione@cauto.it
Per iscriversi al workshop: https://www.eventbrite.it/e/lifemed-international-workshop-tickets-30325076119

 

 

Aree 
Acqua
Aria
Energia
Natura
Territorio
Direzioni e divisioni di competenza 
Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, per il danno ambientale e per i rapporti con l'Unione europea e gli organismi internazionali (SVI)
Argomenti 
Life+