Tu sei qui

Adempimenti di comunicazione verso la Commissione europea

COMUNICAZIONI PREVISTE DALLA DECISIONE 2011/850/UE

Tale decisione prevede le modalità e le tempistiche in base alle quali gli stati membri devono assicurare lo svolgimento delle comunicazione previste dalle direttive vigenti in materia di valutazione e gestione della qualità dell’aria. Tali comunicazioni sono articolate per tipologia di informazione, nei seguenti dataset:

  • dataset (B): Informazioni sulla delimitazione delle zone e degli agglomerati;
  • dataset (C): Informazioni sui regimi di valutazione;
  • dataset (D): Informazioni sui metodi di valutazione;
  • dataset (E1a): Dati di monitoraggio validati;
  • dataset (E2a): Dati di monitoraggio aggiornati forniti in tempi ragionevolmente brevi (‘up-to-date’);
  • dataset (E1b): Dati risultanti da valutazioni modellistiche;
  • dataset (G): Dichiarazioni sul conseguimento degli obiettivi ambientali (valori limite, valori obiettivo, etc.);
  • dataset (H): Piani di qualità dell’aria;
  • dataset (I): Source apportionment (informazioni sulla ripartizione delle fonti emissive);
  • dataset (J): Informazioni sugli scenari;
  • dataset (K): Misure;

E sono rintracciabili al seguente link:
http://cdr.eionet.europa.eu/it/eu/aqd/
 

QUESTIONARI ANNUALI SULLA VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ DELL’ARIA ex DECISIONE 2004/461/CE

Questionari trasmessi alla Commissione europea riferiti agli anni 2013 e 2014

  • I invio riguardante i questionari delle province autonome di Trento e Bolzano e quelli delle regioni Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto;
  • II invio riguardante i questionari delle regioni Calabria e Sicilia, le rettifiche dei questionari della regione Piemonte ed i valori dell’’indicatore di esposizione medio del PM 2,5 nazionale riferito agli anni 2013 e 2014.
  • III invio riguardante le rettifiche dei questionari delle regioni Lombardia, Piemonte e Sicilia riferiti all’anno 2013, le rettifiche dei questionari di Lombardia e Piemonte riferiti all’anno 2014  e la rettifica del questionario della regione Liguria riferito all’anno 2012  

Questionari trasmessi alla CE negli anni precedenti:
http://cdr.eionet.europa.eu/it/eu/annualair/