Il Workshop “Alternative agli HFC e opportunità per il sistema Italia”
Roma, 26 ottobre 2016 – A pochi giorni dallo storico emendamento di Kigali al Protocollo di Montreal sulla progressiva eliminazione degli HFC, l’ISPRA, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, ha organizzato una giornata di confronto dal titolo “Alternative agli HFC e opportunità per il sistema Italia”. L’incontro si è tenuto a Roma, presso la sede dell’ISPRA, lo scorso 21 ottobre 2016.

Il Workshop ha creato un momento di approfondimento e discussione sull’esistenza di tecnologie italiane alternative all’uso di gas HFC, che potranno ricevere finanziamenti dal Fondo Multilaterale per l’Attuazione del Protocollo di Montreal. Tra i molteplici settori nei quali gli HFC sono utilizzati, la discussione ha riservato particolare attenzione ai comparti più rilevanti della refrigerazione e del condizionamento d’aria.

Ampia la partecipazione alla giornata di lavoro alla quale hanno preso parte, oltre ai rappresentanti di ISPRA e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, le Aziende del settore, le Associazioni di categoria, alcune Università e centri di ricerca. La giornata, come da programma, ha permesso ai partecipanti di condividere informazioni e spunti di riflessione sulle prospettive della filiera che opera nel comparto a livello nazionale. Si tratta di un tema di particolare rilevanza, alla luce dell’emendamento di Kigali, che porterà maggiori finanziamenti all’innovazione tecnologica per la sostituzione dei gas HFC con l’opportunità di promuovere le imprese italiane all’avanguardia nell’utilizzo di tecnologie alternative agli HFC e a basso impatto ambientale.

Il programma di lavoro e le presentazioni dei partecipanti possono essere scaricate qui.
 

Galleria fotografica