18 dicembre 2012


Progetto EXPAH (ASL Roma E)

Il giorno 18 dicembre 2012 verranno presentati i più recenti risultati del progetto EXPAH"Esposizione della popolazione a Idrocarburi Policiclici Aromatici" LIFE09ENV/IT/000082 presso la Sala Conferenze INAIL-exISPESL a Roma, in Via Urbana 167, inizio previsto alle ore 9:00. Il workshop intende fare il punto sulle iniziative di monitoraggio, di studio e ricerca sui temi dell'inquinamento atmosferico a Roma.

 

 

 

12 dicembre 2012


Progetto MAN-GMP-ITA (LIFE08 NAT/IT/000334)

L’ENEA organizza il 12 dicembre con inizio alle ore 9:00 il workshop “Uso degli OGM e salvaguardia delle aree protette: dai progetti LIFE+ un contributo alle conoscenze degli ambienti italiani” nel corso del quale saranno presentati i risultati del progetto MAN-GMP-ITA (LIFE08 NAT/IT/000334), di cui ENEA è beneficiario coordinatore, finalizzato all'implementazione di una metodologia utilizzabile nell'analisi dei rischi derivanti dal rilascio di piante geneticamente modificate sugli agro-ecosistemi e sulle aree adiacenti in particolare aree sensibili e protette. Il progetto vede la partecipazione dell'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA), il Consiglio per la Ricerca e la sperimentazione in Agricoltura (CRA), l'Università di Bologna Alma Mater Studiorum ed il Consorzio In.Bio e l'Università di Palermo.

L'obiettivo della giornata non è soltanto quello di discutere teoricamente l'argomento o raccogliere input dai varistakeholder in merito ai risultati ed alle metodologie proposte dal team di progetto, ma anche quello di offrire un approccio pratico alla gestione del rischio nelle aree protette.

Programma (pdf, 180 KB)

Link alla registrazione on line http://www.man-gmp-ita.sinanet.isprambiente.it/eventi/registrazione-workshop/view

Per informazioni:
Unità Centrale Relazioni
Servizio Informazione e Promozione dei Progetti ENEA
Lungotevere Thaon di Revel, 76
00196 Roma
Tel. 06 36272636
Fax 06 36272288

 

 

 

12 dicembre 2012


Progetto Sustainable Cruise

Costa Crociere S.p.A., beneficiario coordinatore del progetto Life Sustainable Cruise organizza il workshop "L'applicazione della metodologia LCA nei progetti europei: stato dell'arte e future opportunità" finalizzato a promuovere il networking tra progetti Life e focalizzato in particolare sulla metodologia LCA, comune a diversi progetti Life un approccio che si è rilevato molto utile per la valutazione degli impatti ambientali ed energetici delle attività di progetto.

L'incontro si terrà a Genova mercoledì 12 dicembre p.v. dalla ore 10 alle ore 16 presso la sede della Scuola Politecnica dell'Università di Genova (Villa Cambiaso - Via Montallegro, 1).

Agenda del workshop (pdf, 243 KB)

Per informazioni:

Project Manager
Elisabetta Pinna
e.pinna@sustainablecruise.eu
+ 39 0105483667

Secretary’s office
info@sustainablecruise.eu

 

 

 

11 dicembre 2012


Progetto SEDI.PORT.SIL. "Recovery of dredged SEDIments of the PORT of Ravenna and SILicon extraction"

Si svolgerà l’11 dicembre alla sede dell’Autorità Portuale di Ravenna il workshop conclusivo del progetto LIFE + SEDI.PORT.SIL. "Recovery of dredged SEDIments of the PORT of Ravenna and SILicon extraction". L’incontro ravennate farà il punto conclusivo di una serie di studi e di ricerche – oggi in via di definizione conclusiva– che hanno portato a capire come dai sedimenti portuali si possa, attraverso diversi processi, estrarre materiale riutilizzabile. Un risultato che potrebbe preludere a interessanti sviluppi futuri delle aree portuali, con la realizzazione impianti che permettano concretizzare tale processo su larga scala, dando anche una risposta importante in termini ambientali al problema delle casse di colmata e dell’accumulo di sedimenti di dragaggio.

Non a caso, la partnership che ha dato vita al progetto è stata ampia e articolata: oltre al lead partner MED INGEGNERIA srl, ne hanno fatto parte le Università di Bologna e Ferrara; la DIEMME SpA di Lugo; l’ISPRA; il Parco regionale del Delta del PO dell’Emilia-Romagna, il CRSA-MED INGEGNERIA Srl; e infine l’istituto rumeno GEOECOMAR, che ha coordinato la replica delle sperimentazioni effettuate sui sedimenti del porto ravennate nel porto rumeno di Midia, sul Mar Nero, dove si è svolto nello scorso maggio il precedente workshop intermedio del progetto.

 

 

3 dicembre 2012


Progetto H–REII "Heat Recovery in Energy Intensive Industries"

Lunedì 3 dicembre 2012 alle ore 14.30 si terrà l’evento conclusivo del progetto HREII che sarà ospitato nella Sala Conferenze Cav. Lav. Pier Giuseppe Beretta dell’Associazione Industriale Bresciana, in Via Cefalonia 62 a Brescia. Il programma del Convegno dal titolo “Efficienza Energetica nei processi industriali e Green Economy. Il progetto H–REII: il recupero calore da processi altamente energivori” prevede la partecipazione di autorevoli relatori, che porteranno la testimonianza di istituzioni, associazioni ed industrie altamente energivore sul tema dell’efficienza energetica e della sostenibilità dei processi industriali.

L’efficienza energetica in ambito industriale rappresenta oggi una straordinaria opportunità a livello nazionale ed europeo, in termini di lotta ai cambiamenti climatici, maggiore sostenibilità dei processi e di concreto sviluppo di una filiera tecnologica "green".

Alcuni processi industriali, soprattutto in settori particolarmente energivori come siderurgie, cementifici, vetrerie, sono caratterizzati da rilevanti quantità di calore di scarto che, inutilizzato, viene oggi disperso nell’ambiente.
La realizzazione di sistemi per recupero di calore e produzione di energia elettrica può rappresentare un aiuto significativo al raggiungimento degli ambiziosi obiettivi dell’Unione Europea sanciti dal pacchetto clima-energia 20-20-20.

Il progetto H-REII (Heat Recovery in Energy Intensive Industries), pilota a livello nazionale, avviato a Brescia nel 2010 e cofinanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma LIFE+, ha affrontato le principali barriere alla realizzazione su vasta scala delle applicazioni di recupero calore nelle aziende maggiormente energivore.

La mappatura delle potenzialità a livello nazionale ha rappresentato uno degli obiettivi del progetto. Validata con numerosi audit energetici effettuati sul campo, essa ha lo scopo di promuovere policy a livello regionale e nazionale, semplificare gli iter autorizzativi e sostenere le migliori pratiche, contribuendo allo sviluppo di una nuova filiera industriale di eccellenza.

Per iscriversi: La partecipazione è gratuita. Per partecipare al convegno e per informazioni rivolgersi alla Segreteria Organizzativa, Settore Economia e Centro Studi AIB:
tel. 030 2292.331/339,
e-mail: economia@aib.bs.it

Per le Aziende associate AIB
Registrazione online: www.aib.bs.it, "servizi on-line", "registrazione seminari".

 

 

30 novembre 2012


Progetto SORBA

La Provincia di Vicenza presenta il giorno 30 Novembre 2012 i lavori al Parco delle Sorgenti per il progetto life + Sorba in Sala Acebbi presso Novoledo di Villaverla (VI).Per informazioni: Servizio Beni Ambientali 0444 908192/544

 

 

 

26 novembre 2012


Progetto AQUOR

Il prossimo 26 novembre la Provincia di Vicenza in collaborazione con Coldiretti organizzerà a partire dalle ore 10.00 il convegno "Il risparmio idrico in agricoltura" presso l’Azienda Sperimentale "La Decima" via Europea Unita 2 Montecchio Precalcino (Vicenza).

Segreteria organizzativa: LIFE Aquor – Servizio Risorse Idriche
life.aquor@provincia.vicenza.it
Tel.: 0444/908336 
http://www.lifeaquor.org/it/news/11/13/9/risparmio_idrico_in_agricoltura/

 

 

15 novembre 2012


Progetto OPERA

La prossima settimana (15 novembre) a Strasburgo presso il Parlamento Europeo si terrà la Seconda Conferenza annuale del progetto Opera (LIFE09 ENV/IT/000092) dell’Agenzia Prevenzione Ambiente Emilia Romagna. Lo scopo del progetto dal titolo "Valutazione delle politiche di riduzione delle emissioni in atmosfera. Una metodologia per progettare politiche efficienti per il risanamento della qualità dell'aria a scala locale e regionale" è volto a dimostrare e formalizzare una metodologia per supportare le autorità locali e regionali nella definizione, attuazione e monitoraggio di piani di risanamento della qualità dell’aria, volti a ridurre l’esposizione della popolazione a PM10, PM2.5, NOX e O3 e degli ecosistemi a NOX e O3.

La conferenza offrirà un'opportunità unica per condividere, discutere e rivedere le metodologie usate per sostenere le autorità locali nella pianificazione e definizione di politiche regionali a sostegno delle azioni nazionali ed europee per il rispetto delle norme di qualità dell'aria. L'incontro si concentrerà su un panel di tecnici, politici e scienziati direttamente coinvolti nella gestione della qualità dell'aria, il loro punto di vista e le loro esigenze saranno utili al team del progetto OPERA che sta ultimando l’implementazione del software RIAT+.

Tutte le informazioni relative alla Conferenza sono disponibili alla pagina http://www.operatool.eu/html/eng/meeting.html

 

9 novembre 2012


1° meeting tematico “Diffusione del gambero rosso della Louisiana in Friuli Venezia Giulia: problematiche ecologico-sanitarie e possibili strategie di intervento”

Il meeting si terrà venerdì 9 novembre 2012 alle ore 18:00 presso la Presidenza della Giunta, Ufficio di Rappresentanza (Palazzo dell‘Auditorium), Piazza Ospedale Vecchio , 11 – 33170 Pordenone.

Il meeting è rivolto principalmente agli operatori dei settori ambiente, pesca e acquacoltura ed ha lo scopo di fornire un’esauriente panoramica dei problemi ecologici e sanitari legati alla comparsa e alla diffusione del gambero rosso, recependo le opinioni e i suggerimenti delle categorie invitate. Queste ultime possono avere un ruolo chiave ai fini del raggiungimento e del consolidamento degli obiettivi di progetto.

Seminari per guardie forestali e altri addetti alla vigilanza faunistico-venatoria
1° ciclo di seminari: lun 22, mer 2, ven 26 ottobre 2012, dalle 10:00 alle13:00
2° ciclo di seminari: lun 22, mer 2, ven 26 ottobre 2012, dalle 15:00 alle18:00

I seminari si terranno presso l’Acquario di Ariis, Via Chiesa, 9 - 33050 Ariis di Rivignano (Udine)
tel. (+39) 0432.774.147, fax (+39) 0432.773.766, email acquario@entetutelapesca.it

I seminari, gratuiti, hanno l’obiettivo di informare in particolare le guardie forestali e più in generale tutte le guardie (professionali e volontarie), e i soggetti che in qualche modo e a vario titolo presidiano il territorio, sui temi legati alla presenza del gambero rosso e ai danni che questo provoca alla biodiversità e all'ambiente. I relatori provengono dalle istituzioni partner di progetto: Università di Firenze e di Trieste, Istituto di Scienze Marine del CNR di Venezia, Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie di Padova e Ente Tutela Pesca del FVG di Udine.

 

12 ottobre 2012


Progetto Natura 2000 in the Po Delta "Conservazione di Habitat e specie nei siti Rete Natura 2000 del Delta del Po"

Nell'ambito del progetto LIFE09NATIT000110 "Conservazione di Habitat e specie nei siti Rete Natura 2000 del Delta del Po", coordinato dall’Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità – Delta del Po è stato organizzato un workshop "Lagune costiere: conservazione e produzioni" che si terrà il 12 ottobre 2012 alle 9.30 presso la sala della Manifattura dei Marinati a Comacchio (FE). Parteciperanno all’incontro rappresentanti istituzionali, amministratori degli enti locali e ricercatori del Dipartimento di Biologia Evolutiva dell’Università degli Studi di Ferrara per discutere della gestione e l’uso sostenibili delle Valli nelle zone costiere.

Programma del workshop (pdf, 716 KB)

Sito web del progettohttp://www.parcodeltapo.it/er/life.natura2000.po.delta/

Per informazioni è possibile contattare lo 0533 314003
o inviare una mail cristinabarbieri@istitutodelta.it

 

4 ottobre 2012


Progetto ZeoLIFE "Il ciclo integrato delle zeolititi come soluzione al problema dell’inquinamento da nitrati e per il risparmio idrico in agricoltura"

Nell'ambito del progetto LIFE10 ENV/IT/000321 ZeoLIFE "Il ciclo integrato delle zeolititi come soluzione al problema dell’ inquinamento da nitrati e per il risparmio idrico in agricoltura", coordinato dall'Università degli Studi di Ferrara concernente l'utilizzo delle zeoliti per l'irrigazione e la fertilizzazione, è stato organizzato un workshop che si terrà il4 ottobre 2012 presso la sala conferenze della Camera di Commercio di Ferrara dalle 15.00 alle 18.35.

La mattina del 4 ottobre è prevista, invece, una visita al campo sperimentale di Codigoro (provincia di Ferrara) ed al prototipo per il caricamento delle zeolititi. Per partecipare alla visita è necessario prenotarsi entro le ore 12:00 di lunedì 1 ottobre contattando:
Parco Regionale del Delta del Po
Tel.: 0533 314003
Fax: 0533 318007
E-mail: parcodeltapo@parcodeltapo.it

Programma della mattina (pdf, 876 KB)

Programma del pomeriggio (pdf, 848 KB)

Sito web del progetto: http://www.zeolife.it/

 

26 giugno 2012


Progetto "More & More Reusing and Recycling"

 

Il 26 giugno la Regione Lazio organizza presso il Parco Regionale dell’Appia Antica la seconda Conferenza del progetto LIFE+ “More & More Reusing and Recycling” nell’ambito del quale saranno presentati i risultati fino ad ora raggiunti nell’ambito del progetto. La conferenza inizierà alle ore 18.00.

Programma (pdf, 311 KB)

 

25 Maggio 2012


Progetto UPGAS LOWCO2

Venerdì 25 maggio 2012 (ore 9.00) presso la Fortezza da Basso a Firenze nell’ambito della manifestazione Terra Futura si terrà l’evento conclusivo del progetto LIFE+ UPGAS nell'ambito del quale sono stati sviluppati due processi innovativi per l'up-grading del biogas. L'ingresso a Terrafutura e la partecipazione all’evento sono entrambi gratuiti.

Per motivi organizzativi è richiesta la registrazione partecipanti entro il giorno 18/05/2012 inviando un messaggio e-mail a: lidia.lombardi@unifi.it

Programma (pdf, 293 KB) e Invito (pdf, 354 KB)

 

22 Marzo 2012


Il 22 marzo presso l’Auditorium di Acque Vicentine S.p.A. in Via dell’Industria, 23 - Vicenza si terrà la Giornata di Formazione “Il risparmio idrico nella pianificazione territoriale. Soluzioni per la gestione delle acque attraverso strumenti urbanistici e norma edilizie” promossa dalla Provincia di Vicenza, beneficiaria coordinatrice del progetto AQUOR (LIFE10 ENV/IT/000380) “Implementazione di una strategia partecipata di risparmio idrico e ricarica artificiale per il riequilibrio quantitativo della falda dell'alta pianura vicentina” e da Ambiente Italia beneficiaria coordinatrice del progetto WATACLIC (LIFE08 INF/IT/000308) “WATer Against Climate Change. Sustainable water management in urban areas”.

La Giornata, rivolta ai tecnici degli Enti Pubblici, è finalizzata a favorire l’integrazione dei principi e delle soluzioni per la gestione sostenibile dell’acqua nei processi di pianificazione territoriale.

L’incontro è a numero chiuso e pertanto la partecipazione sarà subordinata alla registrazione via internet (all’indirizzowww.wataclic.eu, nella sezione eventi), entro e non oltre la data del 20 marzo 2012 (per l’accettazione farà fede la data di trasmissione della richiesta).

Programma della giornata (pdf, 368 KB)

 

 

14 Marzo 2012


Progetto GAIA

Cittalia organizza a Roma la Mid-term Conference del progetto Gaia (LIFE09 ENV/IT/000074) del Comune di Bologna dal titolo: "Il progetto Gaia e gli alberi contro la CO2: un modello di partnership pubblico-privato per le città italiane" il 14 marzo presso la sala conferenze dell’Anci - Via dei Prefetti 46.

Il progetto, coordinato dal Comune di Bologna, punta a costruire a Bologna una partnership pubblico privata con le imprese locali per la riduzione delle emissioni urbane stimolando così il dibattito internazionale tra vision makers ed esperti del settore.
Parteciperanno gli assessori delle città di Padova, Modena, Napoli e Reggio Emilia che si confronteranno con le imprese nazionali e del territorio locale sui temi della riduzione delle emissioni di CO2 per favorire la conoscenza del progetto e la sua replicabilità a livello nazionale.

Programma (pdf, 104 KB)

 

9 Marzo 2012


Progetto AQUOR "Implementazione di una strategia partecipata di risparmio idrico e ricarica artificiale per il riequilibrio quantitativo della falda dell'alta pianura vicentina"

È previsto il 9 marzo il Convegno “ACQUA... per terra! L’impegno di tutti per ridurre e compensare l’uso della risorsa più preziosa” a partire dalle 9.00 presso la Villa Cordellina Lombardi - Sala Tiepolo in Via Lovara, 36 Montecchio Maggiore (Vi) organizzato dalla Provincia di Vicenza beneficiaria del progetto AQUOR“Implementazione di una strategia partecipata di risparmio idrico e ricarica artificiale per il riequilibrio quantitativo della falda dell'alta pianura vicentina”.