Tu sei qui

Attività antincendi boschivi

La Direzione per la Protezione della Natura e del Mare del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (DPNM/MATTM) è direttamente interessata al tema degli incendi boschivi in attuazione dell'art. 8 della Legge 21 novembre 2000, n. 353 "LEGGE-QUADRO IN MATERIA DI INCENDI BOSCHIVI". In particolare se ne occupa il Settore Incendi Boschivi della Divisione II della suddetta Direzione
Referente per informazioni: petrucci.bruno@minambiente.it

Il seguente schema, con i relativi argomenti direttamente cliccabili (sulle cartelle dello stesso schema oppure dall’elenco a fondo pagina), permette di trovare e disporre immediatamente di una cospicua documentazione sulla problematica. In particolare, gli Enti gestori delle aree protette statali (Parchi Nazionali e Riserve Naturali Statali) hanno gli elementi informativi necessari per la predisposizione del proprio piano AIB e per i successivi aggiornamenti annuali.

 

 
L’articolo 8 della L. 353/2000 – di seguito riportato - sintetizza gli obblighi di legge per il Ministero e gli Enti gestori delle aree protette:
 
 
Art. 8.
(Aree naturali protette)
 
1. Il piano regionale di cui al comma 1 dell'articolo 3 prevede per le aree naturali protette regionali, ferme restando le disposizioni della legge 6 dicembre 1991, n. 394, e successive modificazioni, un'apposita sezione, definita di intesa con gli enti gestori, su proposta degli stessi, sentito il Corpo forestale dello Stato.
2. Per i parchi naturali e le riserve naturali dello Stato è predisposto un apposito piano dal Ministro dell'ambiente di intesa con le regioni interessate, su proposta degli enti gestori, sentito il Corpo forestale dello Stato. Detto piano costituisce un'apposita sezione del piano regionale di cui al comma 1 dell'articolo 3.
3. Le attività di previsione e prevenzione sono attuate dagli enti gestori delle aree naturali protette di cui ai commi 1 e 2 o, in assenza di questi, dalle province, dalle comunità montane e dai comuni, secondo le attribuzioni stabilite dalle regioni.
4. Le attività di lotta attiva per le aree naturali protette sono organizzate e svolte secondo le modalità previste dall'articolo 7.
 
La DPNM/MATTM, partendo dalle indicazioni generali contenute nelle Linee guida della Protezione Civile per la redazione dei Piani antincendi boschivi (o piani AIB) regionali, ha predisposto nel 2002 uno Schema di Piano AIB per le aree naturali protette statali al quale gli Enti gestori si attengono nella redazione del proprio Piano.
Per i Parchi nazionali, dal novembre 2009 è in vigore il nuovo schema di piano AIB (prima revisione del precedente del 2002).
Per le Riserve Naturali Statali, dal giugno 2006 è stato predisposto uno specifico schema di piano AIB (revisionato nel 2010), semplificato e più adeguato alla realtà territoriale e gestionale di quest'ultima tipologia di aree protette.
Sempre in attuazione della stessa norma, la DPNM/MATTM vigila e sostiene l'operato degli enti gestori nella redazione approvazione e attuazione dei piani AIB, attiva e coordina sistematicamente l'iter necessario a raggiungere l'intesa con le regioni interessate per l'inserimento dei piani AIB delle aree protette statali nei corrispondenti piani AIB regionali, previa richiesta ed ottenimento del parere favorevole del Corpo Forestale dello Stato, fino alla pubblicazione del Decreto di adozione dei piani AIB.
Inoltre, dall'entrata in vigore della legge, la Direzione per la Protezione della Natura e del Mare ha promosso e promuove una serie di attività di supporto tecnico-scientifico mediante contatti con gli enti gestori e convenzioni con associazioni scientifiche ed ambientaliste, mirate ad obiettivi specifici come ad esempio: "check list" per un quadro conoscitivo e propositivo sui piani AIB nei P.N.; studio per la tutela della biodiversità ed il recupero post-incendio nelle aree forestali delle regioni dell'Obiettivo 1 nell'ambito del P.O. Ambiente - PONATAS - QCS 2000/2006; realizzazione e pubblicazione del libro Incendi e complessità ecosistemica; portale help desk per supporto scientifico on line; perimetrazione sperimentale degli incendi da immagini satellitari; ecc..

La cartografia tematica AIB dei Parchi nazionali, disponibile presso il MATTM, costituisce un concreto contributo alla migliore redazione e gestione dei piani antincendi boschivi, in quanto queste informazioni cartografiche sono sovrapponibili sia fra loro, che con gli altri tematismi, la cartografia di base e le ortofoto di vari anni; la sovrapposizione è possibile sia attraverso il GIS dell'Ente parco che direttamente sul Portale Cartografico Nazionale del sito web del MATTM.

 

Elenco delle pagine e dei documenti della sezione "Attività antincendi boschivi"


Normativa, decreti e ordinanze

Elementi di supporto agli Enti Gestori (diretto e con Convenzioni)

 

(In)Formazione

 

Piani AIB e cartografia