Dal 2008 EUROBATS gestisce il programma EPI (EUROBATS Projects Initiative), per il finanziamento di progetti di conservazione di chirotteri di valenza europea. Il Programma è finanziato con contributi volontari da parte degli Stati aderenti all'accordo.

Nell'ambito di tale Programma, nel 2009, il Segretariato EUROBATS ha selezionato, tra i vari progetti, l’iniziativa dal titolo “Bats and lighting of monumental buildings” (Chirotteri e illuminazione artificiale negli edifici monumentali).

Finalità principale del progetto è informare circa gli effetti biologici dell’inquinamento luminoso, con particolare attenzione alle conseguenze negative dell’illuminazione decorativa degli edifici monumentali sui chirotteri e agevolare l’adozione di procedure volte alla tutela integrata dei beni ambientali e culturali.

Il progetto è stato proposto e realizzato dalla Stazione Teriologica Piemontese (S.Te.P. - c/o Museo Civico Storia Naturale Carmagnola, TO - info@centroregionalechirotteri.org), in collaborazione con il Centro Regionale Chirotteri (www.centroregionalechirotteri.org) e CieloBuio (www.cielobuio.org) ed è stato co-finanziato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e dal Ministero dell'Ecologia, dell'Energia, dello Sviluppo Sostenibile e del Mare della Repubblica Francese.