Tu sei qui

Commissione istruttoria per l’autorizzazione ambientale integrata - IPPC

La Commissione istruttoria per l’IPPC, istituita ai sensi del titolo III-bis della parte seconda, del D.Lgs. 152/06 e non più l’abrogato  D.Lgs. 59/05, è composta da ventitre esperti, provenienti dal settore pubblico e privato, con elevata qualificazione giuridico - amministrativa, di cui almeno tre scelti fra magistrati ordinari, amministrativi e contabili, oppure tecnico - scientifica.

La Commissione, ai fini dello svolgimento delle attività istruttorie e di consulenza tecnica connesse al rilascio delle autorizzazioni integrate ambientali di competenza statale, ha il compito di fornire all’autorità competente, anche effettuando i necessari sopralluoghi, in tempo utile per il rilascio dell’autorizzazione integrata ambientale, un parere istruttorio conclusivo e pareri intermedi debitamente motivati, nonché approfondimenti tecnici in merito a ciascuna domanda di autorizzazione.

La Commissione ha altresì il compito di fornire al Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare consulenza tecnica in ordine ai compiti del Ministero medesimo relativamente all’attuazione del citato decreto legislativo n. 152 del 2006.

 

Composizione della commissione:


  • Armando Brath

Docente universitario

Presidente della Commissione f.f.

Ingegnere

 

Docente universitario

 

Magistrato

 

Chimico

 

Docente universitario

Componente nucleo di coordinamento

Consigliere di Cassazione

Commissario

Ingegnere

 

Fisico

 

Geologo

 

Docente universitario

 

Ingegnere

 

Chimico

 

Magistrato

 

Chimico

 Componente nucleo di coordinamento

Ingegnere

 

Ingegnere

 

Magistrato

Componente nucleo di coordinamento 

Giurista

 

Chimico

 

Giurista

 Componente nucleo di coordinamento 

Ingegnere

 

Ingegnere

 

Ingegnere