Tu sei qui

Consultazione pubblica

La Direzione Generale per le Valutazioni e le Autorizzazioni Ambientali, in qualità di autorità nazionale competente ai sensi dell’art. 2, comma 1, del decreto legislativo 8 luglio 2003, n. 224, ha ricevuto in data 14 luglio 2016, la notifica B/IT/16/01 inerente la sperimentazione di una terapia genica mediante Organismi Geneticamente Modificati (OGM) su pazienti italiani affetti da ipercolesterolemia familiare omozigote presentata dalla Medpace Germany GmbH, per conto dell’Università Perelman School of Medicine, della Pennsylvania ai sensi del Titolo II del decreto legislativo n. 224/2003, di attuazione della direttiva 2001/18/CE sull’emissione deliberata nell’ambiente di OGM.

Dal 29 luglio al 27 agosto 2016 rimarrà aperta la consultazione pubblica prevista ai sensi dell’art. 12 del decreto legislativo 8 luglio 2003, n. 224.

A tale scopo nella sezione adibita alla consultazione pubblica della Biosafety Clearing House (BCH) italiana , è stata inserita la documentazione relativa alla notifica oggetto di consultazione pubblica. Tale documentazione comprende:

1. la sintesi della notifica;
2. la valutazione del rischio ambientale e le conclusioni sul potenziale impatto ambientale dovuto dall’emissione nell’ambiente dell’OGM;
3. ogni eventuale ulteriore informazione rilevante ai fini dell’esistenza di nuovi o maggiori rischi per la salute umana, animale e per l’ambiente.

Per accedere alla sezione adibita alla consultazione pubblica in modo da avere la possibilità di formulare osservazioni o fornire informazioni in merito a tale notifica dovrà essere effettuata la registrazione alla BCH italiana (http://bch.minambiente.it) seguendo le modalità indicate sul sito stesso.

Le osservazioni e le informazioni pervenute saranno prese in considerazione durante la fase istruttoria della notifica.