Tu sei qui

Contatti

UFFICIO COMPETENTE PRESSO IL MATTM:
Direzione Generale per le Valutazioni e le Autorizzazioni Ambientali - Divisione III - Rischio Industriale ed Autorizzazione Integrata Ambientale


Dirigente titolare: Dott. Giuseppe Lo Presti

esercita le funzioni di competenza, con particolare riferimento alla tematica “rischio industriale”:

  • coordina le attività nazionali relative al controllo dei pericoli di incidente rilevante connessi con determinate sostanze pericolose, anche ai fini della predisposizione dei rapporti per gli organismi comunitari e dello scambio di informazioni con la Commissione europea e gli altri Stati Membri(art. 5 del D.lgs. 105/2015);
  • monitora gli eventi incidenti industriali verificatisi nel territorio nazionale e, in caso di incidenti “rilevanti” rispondenti ai criteri dell’allegato 6 al D.lgs. 105/2015, predispone i sopralluoghi necessari alla raccolta delle informazioni da comunicare alla Commissione europea (art. 26, comma 1 del D.lgs. 105/2015);
  • richiede, in casi determinati, lo svolgimento di ispezioni “straordinarie” sugli stabilimenti a rischio di incidente rilevante (art. 27 comma 7 del D.lgs. 105/2015);
  • predispone il parere, in merito agli aspetti di competenza, richiesto ai fini del rilascio delle autorizzazione al trasporto di merci pericolose in difformità delle disposizioni dell’accordo ADR di cui all’articolo 168, comma 4 bis del D.lgs. 30 aprile 1992, n. 285;
  • coordina ed indirizza la predisposizione e l'aggiornamento, da parte dell’ISPRA, dell’inventario nazionale degli stabilimenti a rischio di incidente rilevante;
  • valuta, avvalendosi di ISPRA e degli altri organi tecnici di cui all'art.9  del D.lgs. 105/2015 per gli aspetti di specifica competenza, le istanze di deroga presentate ex art. 4 del D.lgs. 105/2015;
  • istituisce e gestisce il Coordinamento nazionale per l’uniforme applicazione (art. 11 del D.lgs. 105/2015).