Tu sei qui

Convenzione Alpi

La Convenzione delle Alpi, sottoscritta da Francia, Svizzera, Austria, Lichtenstein, Principato di Monaco, Germania, Slovenia ed Italia e ratificata con la legge 403/99, ha come obiettivo la conservazione e la protezione delle Regioni alpine e il loro sviluppo sostenibile assicurando un uso responsabile e durevole delle risorse e la salvaguardia degli interessi economici delle popolazioni residenti.

L'area coperta dalla Convenzione si estende su un arco di 1000 km di lunghezza e 200 di larghezza, da Vienna a Nizza, coinvolgendo 8 stati, 53 regioni, 5800 Comuni e 14 milioni di residenti. Si tratta di un ecosistema sensibile e delicato sottoposto a pressioni rilevanti a causa del traffico, il turismo, l'agricoltura, l'allevamento e le altre attività produttive.
 

cartina_alpi

http://www.convenzionedellealpi.org/