L’ Accordo

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano ha in vigore due Protocolli d’Intesa con la Repubblica cubana .

Il primo Protocollo d’Intesa è stato firmato il 14 luglio 2017 con il Ministero della Scienza, della Tecnologia e dell’Ambiente della Repubblica di Cuba e prevede la cooperazione in materia di vulnerabilità al cambiamento climatico, gestione del rischio, adattamento e mitigazione.  Il MATTM co-finanzia i  progetti e le attività sotto questo Accordo con un budget  non eccedente i 2 milioni di euro.

Il secondo Protocollo d’Intesa è stato firmato il 28 maggio 2018 con il Ministero dell’Energia e delle Miniere della Repubblica di Cuba (MINEM) e ha un focus specifico sullo sviluppo delle energie rinnovabili. Anche in questo caso, il MATTM co-finanzierà progetti e attività previste dal Protocollo con  un budget massimo di 2 milioni di euro. Il Piano di Lavoro, che definirà gli indirizzi operativi di questo Accordo, sarà approvato nei prossimi mesi dal Comitato Congiunto.

    Il Piano di Lavoro

Il Piano di Lavoro del Protocollo firmato con il Ministero della Scienza, della Tecnologia e dell’Ambiente della Repubblica di Cuba è stato approvato dal Comitato Congiunto il 17 novembre 2017. L’obiettivo è  sostenere la Repubblica cubana  nell’attuazione dei propri obiettivi nazionali di riduzione delle emissioni di gas serra, accordando priorità ai temi della protezione e rigenerazione delle coste e dell’allerta precoce.

    I progetti in corso

Improve national capacities for the introduction and use of innovative and advanced technologies and tools that strengthen vulnerability, risk, adaptation and mitigation assessments of climate change in Cuban marine ecosystems. Grazie al progetto sarà svolto uno studio dell’ecosistema marino cubano al fine di promuoverne la resilienza ai fenomeni di aumento della temperatura, innalzamento del livello del mare e acidificazione degli oceani. Sarà inoltre realizzata uno studio del potenziale energetico fornito dal mare.

Malecón Coastal Protection. Verrà condotto uno studio di fattibilità per la gestione del Malecón, il famoso lungomare dell’Avana soggetto a seri fenomeni di erosione dovuti ai cicloni che coinvolgono l'Isola.

Maritime Surveillance in Cuba – SEnSE Solution. L'obiettivo è quello di creare un sistema di monitoraggio delle acque marine che consenta, grazie all’acquisizione di dati satellitari, di rilevare l’inquinamento marino e, in particolare, la fuoriuscita di petrolio dalle imbarcazioni che navigano nella zona di interesse.  

 

    Aggiornamenti

   23/05/2018   Missione della delegazione cubana in Italia e terzo incontro del Comitato Congiunto
   31/01/2018   Secondo incontro del Comitato Congiunto: approvato uno studio per la salvaguardia dell’ecosistema marino
   30/01/2018   Cuba Sustainable Energy Forum 2018
   19/12/2017   Forum sull’Energia Sostenibile 2018: invito gli investitori stranieri per progetti sulle rinnovabili
   17/11/2017   Prima riunione del Comitato Congiunto, approvato il Piano di Lavoro
   03/11/2017   Risultati della missione imprenditoriale a L’Avana
   11/08/2017   Allerta meteo e gestione coste: manifestazione d’interesse per le imprese italiane

 

 

Contatti
Bruna Kohan
AT Sogesid
Kohan.bruna@minambiente.it
b.kohan@sogesid.it 
Tel 06 5722 8119

Emanuela Vignola
AT Sogesid
vignola.emanuela@minambiente.it
e.vignola@sogesid.it
Tel. 06 5722 8176

Documentazione
- Protocollo d'Intesa con il Ministero dell’Energia e delle Miniere (28 maggio 2018, EN)
- Protocollo d'Intesa con il Ministero della Scienza, della Tecnologia e dell’Ambiente (14 luglio 2017, IT, EN, ES)  
- Piano di Lavoro del Protocollo con il Ministero della Scienza, della Tecnologia e dell’Ambiente (17 novembre 2017, EN)

 

Galleria fotografica

L’Avana 28 maggio 2018 – Il Direttore Generale Francesco La Camera e il Direttore per le Energie Rinnovabili del Ministero dell’Energia e delle Miniere (MINEM)
della Repubblica di Cuba, Rosell Guerra Campaña firmano il Protocollo d’Intesa
Roma 23 maggio 2018 – 3° Incontro del Comitato congiunto alla presenza dell’On. Elba Rosa Perez Montoya, Ministro Cubano della scienza, della tecnologia e dell'ambiente e il Presidente
   
L’Avana, 31 gennaio 2018 - il Vice Ministro del Ministero per la Scienza, la tecnologia e l’Ambiente di Cuba (CITMA), José Fidel Santana Núñez e il Direttore Generale, Francesco La Camera in occasione del 2° incontro del Comitato Congiunto