Vedi anche Decreti inquinamento

 

Anno 2018

  • Decreto del Direttore Generale per i rifiuti e l’inquinamento prot. RINDEC-2018-0000058 n. 58 del 24 aprile 2018 di riconoscimento del sistema autonomo CoRiPET.
  • Decreto del Direttore Generale per i rifiuti e l’inquinamento prot. RINDEC-2018-0000037 n. 37 del 6 aprile 2018 di riconoscimento del sistema autonomo RenOils.

 

Anno 2017

  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 28 dicembre 2017  “Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2018”. ( GU n. 303 del 30 dicembre 2017 - Suppl. Ordinario n. 64). Parte di provvedimento in formato grafico: Allegato I, Allegato II, Allegato III, Allegato IV.
  • Decreto 23 novembre 2017  “Approvazione dello statuto del Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica”. (GU n. 292 del 15 dicembre 2017). 
  • Decreto 23 novembre 2017  “Approvazione dello statuto del Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclo e il recupero degli imballaggi in plastica”. (GU Serie Generale n. 291 del 14 dicembre 2017)
  • Decreto 3 luglio 2017, n. 142  “Regolamento recante la sperimentazione di un sistema di restituzione di specifiche tipologie di imballaggi destinati all'uso alimentare, ai sensi dell'articolo 219-bis del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152”.  (GU Serie Generale n.224 del 25settembre 2017).  Parte di provvedimento in formato grafico: Allegato I, Allegato II, Allegato III.
  • Decreto 3 maggio 2017  “Correttivo del decreto 24 giugno 2016 concernente l'approvazione dello schema di statuto-tipo per i Consorzi per gli imballaggi”. (GU Serie Generale n. 118 del 23 maggio 2017).
  • Decreto 20 aprile 2017  “Criteri per la realizzazione da parte dei comuni di sistemi di misurazione puntuale della quantità di rifiuti conferiti al servizio pubblico o di sistemi di gestione caratterizzati dall'utilizzo di correttivi ai criteri di ripartizione del costo del servizio, finalizzati ad attuare un effettivo modello di tariffa commisurata al servizio reso a copertura integrale dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati”. (GU Serie Generale n. 117 del 22 maggio 2017) .
  • Decreto 9 marzo 2017 n. 68  “Regolamento concernente le modalità di  prestazione  delle  garanzie finanziarie da parte dei produttori di apparecchiature elettriche  ed elettroniche  ai  sensi  dell'articolo  25,  comma  1,  del   decreto legislativo 14 marzo 2014, n. 49”. (GU n. 122 del 27 maggio 2017)
  • Decreto 15 febbraio 2017  “Disposizioni in materia di rifiuti di prodotti da fumo e di rifiuti di piccolissime dimensioni”. (GU Serie Generale n. 54 del 06 marzo 2017) .
  • Decreto 20 gennaio 2017  “Attuazione della direttiva 2016/774/UE del 18 maggio 2016, recante modifica dell'allegato II della direttiva 2000/53/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, relativa ai veicoli fuori uso”. (GU Serie Generale n. 28 del 03-02-2017) Parte di provvedimento in formato grafico: Allegato II.

 

Anno 2016

  • Decreto 29 dicembre 2016, n. 266 “Regolamento recante i criteri operativi e le procedure autorizzative semplificate per il compostaggio di comunità di rifiuti organici ai sensi dell'articolo 180, comma 1-octies, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, così come introdotto dall'articolo 38 della legge 28 dicembre 2015, n. 221”.  (GU Serie Generale n. 45 del 23 febbraio 2017) Parte di provvedimento in formato grafico: Allegato I, Allegato IB.
  • Decreto 22 dicembre 2016 “Recepimento della direttiva 2015/2087/CE, recante modifica dell'allegato II, della direttiva 2000/59/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, relativa agli impianti portuali di raccolta per i rifiuti prodotti dalle navi e i residui di carico”.  (GU Serie Generale n. 3 del 4 gennaio 2017) Parte di provvedimento in formato grafico:Allegato I.
  • Decreto 22 dicembre 2016 "Adozione del Piano nazionale delle ispezioni di stabilimenti, imprese, intermediari e commercianti in conformità dell'art. 34 della direttiva 2008/98/CE, nonche' delle spedizioni di rifiuti e del relativo recupero o smaltimento”. (GU Serie Generale n. 7 del 10 gennaio 2017).
  • Decreto 13 ottobre 2016 n. 264 “Regolamento recante criteri indicativi per agevolare la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti”. (GU Serie Generale n. 38 del 15 febbraio 2017).
  • Decreto 12 ottobre 2016, n. 275 di approvazione dello statuto del Centro di Coordinamento RAEE ai sensi dell’articolo 33, comma 4 del decreto legislativo 14 marzo 2014, n. 49.
  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 10 agosto 2016  “Individuazione  della  capacità  complessiva  di  trattamento  degli impianti  di  incenerimento  di  rifiuti  urbani  e  assimilabili  in esercizio o autorizzati a livello nazionale,  nonché  individuazione del fabbisogno  residuo  da  coprire  mediante  la  realizzazione  di impianti  di  incenerimento  con  recupero  di   rifiuti   urbani   e assimilati”.  (GU n. 233 del 5 ottobre 2016) Parte di provvedimento in formato grafico: Tabella A, Tabella B, Tabella C, Allegato I, Allegato IIAppendice I.
  • Decreto legislativo 15 giugno 2016, n. 124  “Modifiche al decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 27, recante attuazione della direttiva 2011/65/UE sulla restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche”. (GU n. 161 del 12 luglio 2016).
  • Decreto 12 maggio 2016, n. 101 “Regolamento recante l'individuazione delle modalita' di raccolta, di smaltimento e di distruzione dei prodotti esplodenti, compresi quelli scaduti, e dei rifiuti prodotti dall'accensione di pirotecnici di qualsiasi specie, ivi compresi quelli per le esigenze di soccorso, ai sensi dell'articolo 34 del decreto legislativo 29 luglio 2015, n. 123”. (GU  - Serie Generale n. 137 del 14 giugno 2016) Parte di provvedimento in formato grafico: Allegato I.
  • Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 marzo 2016  “Misure per la realizzazione di un sistema adeguato e integrato di gestione della frazione organica dei rifiuti urbani, ricognizione dell'offerta esistente ed individuazione del fabbisogno residuo di impianti di recupero della frazione organica di rifiuti urbani raccolta in maniera differenziata, articolato per regioni”. (GU  n. 91 del 19 aprile 2016) Parte di provvedimento in formato grafico: Allegato I, Allegato II, Allegato III.
     

 

Anno 2015

  • Decreto 18 dicembre 2015, n. 278  Oneri per le attività finalizzate al superamento della situazione di grave criticità nella gestione dei rifiuti urbani nel territorio della provincia di Roma di cui all’O.P.C.M. 22 luglio 2011.
  • Decreto 7 agosto 2015  “Classificazione dei rifiuti radioattivi ai sensi dell'articolo 5 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 45”. (GU Serie Generale n. 191 del 19 agosto 2015) Parte di provvedimento in formato grafico: Allegato I Tabella 1, Tabella 2.
  • Decreto 24 giugno 2015  “Modifica del decreto 27 settembre 2010, relativo alla definizione dei criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica”. (GU n. 211 del 11 settembre 2015) .