IL DEPOSITO NAZIONALE

Il Deposito Nazionale è un’infrastruttura ambientale di superficie, inclusa in un Parco Tecnologico comprensivo di un Centro di studi e sperimentazione, destinata allo smaltimento a titolo definitivo dei rifiuti radioattivi a bassa e media attività, derivanti da attività industriali, di ricerca e medico-sanitarie e dalla pregressa gestione di impianti nucleari, e all’immagazzinamento, a titolo provvisorio di lunga durata, dei rifiuti ad alta attività e del combustibile irraggiato provenienti dalla pregressa gestione di impianti nucleari.

L’articolo 26 del D.Lgs. n. 31/2010 individua la Sogin S.p.A. quale soggetto responsabile della realizzazione e dell’esercizio del Deposito Nazionale e del Parco Tecnologico.

La Sogin S.p.A. a tal fine, tra l’altro, promuove diffuse e capillari campagne di informazione e comunicazione alla popolazione in ordine alle attività da essa svolte.

Per maggiori informazioni sul Deposito Nazionale, pertanto, si rimanda all’apposito sito internet www.depositonazionale.it gestito dalla Sogin S.p.A..