Tu sei qui

Deroghe ai sensi dell’art. 16 della Direttiva Habitat

La Direttiva 92/43/CEE (Habitat) prevede all’art. 16 che gli Stati membri possano derogare ai vincoli imposti per la tutela della flora e della fauna e la conservazione degli habitat naturali (disposizioni previste dagli art. 12, 13, 14 e 15, lettere a) e b) ) per motivi inerenti la conservazione, la didattica, la ricerca scientifica e motivi di rilevante interesse pubblico (sanità, sicurezza economia).

In base a quanto previsto dall’art. 16 di cui sopra, il D.P.R. 8 settembre 1997 n. 357 ha previsto all’art. 11 che il Ministero dell’Ambiente, sentiti per quanto di competenza il Ministero delle Politiche Agricole e l’ex Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica (ora ISPRA), può autorizzare le deroghe alle disposizioni previste agli articoli 8, 9 e 10, comma 3, lettere a) e b).

La richiesta di autorizzazione deve essere avanzata tramite la compilazione e l’invio del Formulario richiesta autorizzazione in deroga al seguente indirizzo di posta certificata del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Direzione Protezione della Natura e del Mare: pnm-ii@pec.minambiente.it.

 

Procedura semplificata per attività finalizzate al monitoraggio ai sensi dell’art. 7 comma 2 del D.P.R. 357/97

Nel caso di richieste di autorizzazione in deroga per attività finalizzate al monitoraggio ai sensi dell’art. 7 comma 2 del D.P.R. 8 settembre 1997 n. 357 è stata definita la seguente procedura semplificata, rivolta unicamente alle Amministrazioni delle Regioni e Province Autonome.

La richiesta di autorizzazione dovrà essere avanzata dalle Regioni e Province Autonome tramite la compilazione e l’invio tramite Posta Elettronica Certifica del seguente Formulario per la richiesta di autorizzazione in deroga per attività di monitoraggio sia al Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Direzione Protezione della Natura e del Mare (PNM-II@pec.minambiente.it) che all’ISPRA (protocollo.ispra@ispra.legalmail.it)

Questa procedura semplificata non si applica ai grandi carnivori.