Tu sei qui

Direzione generale per lo sviluppo sostenibile, il clima e l'energia

Direttore Generale ad interimDott. Francesco la Camera (in corso di registrazione)
Tel: 06/57228158-04-31
Fax: 06-57228175
E-mail: SEC-UDG@minambiente.it
Indirizzo Pec: dgricerca.sviluppo@pec.minambiente.it
Responsabile della Segreteria
Tel: 06/57228158-04-31
Fax: 06/57228175
E-mail:

La Direzione generale svolge le funzioni previste dall’art. 6 D.P.R. 3 agosto 2009, n. 140.
Per l’espletamento dei propri compiti, la Direzione è articolata nelle seguenti sei Divisioni:

 

Divisione I Finanza, controllo interno e supporto

Responsabile di riferimento del Direttore: Segreteria
Tel: 06/57228104
Fax: 06/57228175
E-mail: SEC-UDG@minambiente.it

  • Trattazione degli affari generali;
  • Gestione amministrativa del personale della Direzione, compreso l’ufficio di segreteria del Direttore generale;
  • Gestione degli archivi e informatizzazione dei flussi documentali inclusa la tenuta del protocollo informatico per quanto di competenza della Direzione generale;
  • Gestione amministrativa e contabile delle risorse finanziarie, compresi gli acquisti di beni e servizi e la logistica per le parti non attribuite in gestione unificata alla Direzione generale degli affari generali e del personale;
  • Individuazione del fabbisogno relativo all’acquisizione di beni e servizi in gestione unificata;
  • Coordinamento delle politiche di bilancio della Direzione generale e supporto alla gestione dei capitoli di bilancio eventualmente delegati ai titolari delle Divisioni;
  • Formulazione delle proposte di previsione per il bilancio annuale e pluriennale e della relativa nota preliminare, degli assestamenti e delle variazioni di bilancio, nonchè degli atti concernenti il rendiconto finanziario;
  • Elaborazione di proposte per i documenti di finanza pubblica;
  • Supporto al Direttore generale nell’ambito degli atti connessi alla programmazione strategica e al sistema di valutazione delle prestazioni del personale;
  • Rendicontazione dell’attuazione del programma di governo e della direttiva generale del Ministro;
  • Predisposizione del budget economico della Direzione generale e rilevazioni periodiche di contabilità economico–gestionale;
  • Supporto al Direttore generale per il controllo di gestione mediante apposite unità operative.

 

Divisione II Interventi per lo sviluppo sostenibile e rapporti con l’associazionismo

Dott. Paolo Soprano
Tel: 06/5722 8210
Fax: 06/5722 8225
E-mail: soprano.paolo@minambiente.it
Indirizzo Pec: sec-II@pec.minambiente.it

  • Attuazione dei piani e delle strategie di rilievo internazionale, europeo e nazionale nel settore di competenza;
  • Promozione dei programmi e dei progetti per lo sviluppo sostenibile in attuazione dell’Agenda 21 di Rio de Janeiro;
  • Attività di studio e di ricerca in materia di contabilità e fiscalità ambientale anche in relazione agli adempimenti internazionali;
  • Promozione delle attività finalizzate all’elaborazione di sistemi di contabilità e fiscalità ambientale, anche tramite azioni di sensibilizzazione nei confronti di soggetti pubblici e privati;
  • Attività e funzioni dell’Ufficio di Statistica, anche con riferimento al rapporto con il sistema statistico nazionale (SISTAN);
  • Predisposizione della Relazione al Parlamento sullo stato dell’ambiente in coordinamento con l’ISPRA;
  • Attività di statistica e di reporting in campo ambientale;
  • Tenuta ed aggiornamento del registro degli enti e delle associazioni che operano nel campo della tutela ambientale;
  • Gestione dei rapporti con gli enti e le associazioni di settore.

 

Divisione III Interventi ambientali, efficienza energetica e energie alternative

Dott. Antonio Strambaci
Tel: 06/ 5722 8208
Fax: 06/ 5722 8214
E-mail: strambaci.antonio@minambiente.it

  • Gestione e monitoraggio dei programmi per la promozione degli investimenti per l’efficienza energetica e lo sviluppo delle fonti di energie rinnovabili, anche in relazione alla Strategia energetica nazionale;
  • Promozione, gestione e monitoraggio delle iniziative nell’ambito degli accordi bilaterali e multilaterali di cooperazione ambientale nei settori di competenza;
  • Attività connesse alla gestione e al monitoraggio dei fondi e dei meccanismi finanziari degli strumenti agevolati in materia dei gas serra e di sostenibilità ambientale, in raccordo con le competenti divisioni;
  • Gestione, attuazione e monitoraggio delle attività relative alla programmazione nazionale e comunitaria di competenza della Direzione, ad eccezione dei programmi di assistenza tecnica;
  • Predisposizione e monitoraggio delle Intese istituzionali di Programma e dei relativi Accordi di Programma Quadro di competenza della Direzione, nonché predisposizione dei relativi atti istruttori anche in rapporto con i Comitati interministeriali interessati.
  • Attività di analisi relativa all’evoluzione della domanda e dell’offerta di energia, con riferimento agli obiettivi ambientali nelle produzioni e negli usi finali dell’energia stabiliti dalla normativa nazionale e comunitaria;
  • Individuazione delle opzioni di maggiore sostenibilità ambientale in materia di consumi energetici e di efficienza energetica;
  • Promozione di iniziative volte a realizzare la migliore efficienza energetica negli usi finali, in raccordo con le altre Amministrazioni competenti;
  • Individuazione dei requisiti, criteri generali e metodologie della prestazione energetica nel settore dell’edilizia, anche in raccordo con le altre Amministrazioni competenti;

 

Divisione IV Ricerca, Innovazione ambientale e mobilità sostenibile in ambito nazionale ed europeo

Dirigente: Dott.ssa Valeria Rizzo
Tel: 06/5722 8150
Fax: 06/5722 8172
E-mail: rizzo.valeria@minambiente.it
Indirizzo Pec: dgsec.mobilita@pec.minambiente.it

  • Promozione dell’attività di ricerca in campo ambientale, con particolare riguardo alle attività comunitarie connesse alla lotta ai cambiamenti climatici, allo sviluppo delle fonti di energie rinnovabili e all’energia nucleare, anche relativamente ai profili della sicurezza nucleare;
  • Attuazione delle misure nazionali previste dalla Convenzione Quadro sui Cambiamenti Climatici, dal Protocollo di Kyoto e dalla relativa normativa comunitaria;
  • Attuazione dei programmi e degli impegni nazionali ed europei previsti dalla Convenzione di Vienna per la protezione dello strato d’ozono, dal relativo protocollo di Montreal per la protezione dell’ozono stratosferico e dalla Convenzione per la Protezione delle Alpi;
  • Gestione delle autorizzazioni per gli impianti che producono gas ozono-lesivi;
  • Promozione dei rapporti di collaborazione in ambito nazionale per la diffusione dell’innovazione ambientale anche in relazione allo sviluppo sostenibile del sistema energetico nazionale, dell’efficienza energetica e delle fonti rinnovabili;
  • Sviluppo di piani, progetti e programmi di promozione dell’innovazione ambientale;
  • Attività di reporting prevista da convenzioni e protocolli internazionali di competenza della Direzione generale;
  • Supporto al Segretariato Generale per la partecipazione al CIACE;
  • Supporto al Comitato “Emission Trading”e al Comitato tecnico emissioni dei gas-serra (CTE) e agli altri organismi operanti nel settore di competenza.
  • Attività di competenza del Ministero in materia di produzione di energia nucleare in condizioni di sicurezza;
  • Promozione della mobilità sostenibile e della riduzione dei consumi nel settore dei trasporti;
  • Redazione e supporto alla predisposizione di accordi con enti locali e soggetti privati in materia di mobilità sostenibile;
  • Coordinamento, per quanto di competenza ed in collaborazione con le altre Amministrazioni competenti, delle attività dell’Osservatorio nazionale sulle fonti rinnovabili e della Commissione di Esperti sulla sicurezza Nucleare.

 

Divisione V Cambiamenti climatici e cooperazione internazionale

  • Promozione di iniziative ed individuazione di strumenti di intervento idonee a governare gli effetti dei cambiamenti climatici sia sotto il profilo della mitigazione che sotto quello dell’adattamento;
  • Adozione delle misure di attuazione degli impegni internazionali derivanti dalla Convenzione Quadro sui cambiamenti climatici, dal relativo protocollo di Kyoto e dalla Convenzione delle Nazioni Unite sulle sostanze organiche persistenti;
  • Attuazione dei programmi e degli impegni internazionali previsti dalla Convenzione di Vienna per la protezione dello strato d’ozono e dal relativo protocollo di Montreal per la protezione dell’ozono stratosferico;
  • Supporto al Segretariato generale nell’azione di coordinamento e di gestione dei rapporti nelle sedi internazionali della Convenzione sui cambiamenti climatici, del Protocollo di Kyoto, del protocollo di Montreal e delle altre Convenzioni di competenza;
  • Attività di cooperazione bilaterale e multilaterale nell’ambito delle Convenzioni e protocolli internazionali nel settore di competenza;
  • Promozione e coordinamento della partecipazione delle amministrazioni pubbliche e delle imprese italiane ai meccanismi finanziari e di cooperazione internazionale in campo ambientale.

 

Divisione VI Promozione dell’occupazione in campo ambientale e programmi di assistenza tecnica

Dott. Giovanni Brunelli
Tel: 06/5722 8266
Fax 06/5722 8239
E-mail: brunelli.giovanni@minambiente.it

  • Promozione di iniziative volte a favorire l’occupazione nei settori di rilievo ambientale;
  • Supporto per la partecipazione al CIPE;
  • Promozione di accordi volontari con associazioni di categoria e organizzazioni produttive per incentivare strategie funzionali ad uno sviluppo ambientale sostenibile;
  • Gestione dei programmi di Assistenza Tecnica nell’ambito dei Piani operativi nazionali e interregionali della programmazione nazionale e comunitaria.