Tu sei qui

DL 5 marzo 2013, n. 26. Disciplina sanzionatoria per violazione delle disposizioni di cui al Regolamento (CE) n. 842/2006

Il 28 marzo 2013 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo 5 marzo 2013, n. 26 (pdf, 445 KB)recante la disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni di cui al Regolamento (CE) n. 842/2006 su taluni gas fluorurati ad effetto serra (G.U. n. 74 del 28 marzo 2013).

Il D.Lgs. n. 26/2013, entra in vigore il 12 aprile 2013, e determina le sanzioni per la violazione delle disposizioni di cui al Regolamento (CE) n.842/2006 ed ai Regolamenti (CE) n. 1493/2007, n. 1494/2007, n. 1497/2007, n. 1516/2007, n. 303/2008, n. 304/2008, n. 305/2008, n. 306/2008, n. 307/2008 e n. 308/2008, come attuati dal Decreto del Presidente della Repubblica 27 gennaio 2012, n. 43.

Il D.Lgs. n. 26/2013 individua le sanzioni per la violazione degli obblighi in materia di:

a)  contenimento delle perdite di gas fluorurati (articolo 3);
b)  recupero di gas fluorurati (articolo 4);
c)  certificazione delle imprese (articolo 5);
d)  trasmissione delle informazioni (articolo 6);
e)  etichettatura dei prodotti e delle apparecchiature (articolo 7);
f )  divieti d’uso (articolo 8);
g)  immissione in commercio (articolo 9);
h)  iscrizione al Registro (articolo 10).