Tu sei qui

ECHA e-news – 12 luglio 2017

In questo numero:

ECHA
L’ECHA ha inserito la sostanza Perfluorohexane-1-sulfonic acid e i suoi sali (PFHxS) nella lista delle sostanze estremamente preoccupanti candidate all’autorizzazione. Per il bisfenolo A (CE 201-245-8; CAS 80-05-7) e per quattro ftalati è stata aggiunta l’identificazione come interferenti endocrini per la salute umana. La lista attualmente contiene 174 sostanze.

“10 anni dell’ECHA, imparando dal passato, progettando il futuro”, 7 giugno 2017, Helsinki

Sono disponibili le registrazioni video e le immagini relative alla conferenza per la celebrazione del decimo anniversario dell’entrata in vigore del regolamento REACH e dell’istituzione dell’ECHA.

REACH
Sono disponibili i pareri dei comitati RAC e SEAC relativi alla domanda di autorizzazione per un uso del bicromato di sodio (CE 234-190-3, CAS 10588-01-9). L’impresa che ne richiede l’autorizzazione  è il Gruppo Colle s.r.l.

A seguito dell'aggiornamento della Guida sulla registrazione pubblicata nel novembre 2016, è stata aggiornata la corrispondente Guida in pillole.

CLP
È disponibile la lista aggiornata delle sostanze pericolose con classificazione ed etichettatura armonizzate che tiene conto del 10° adeguamento al progresso tecnico (ATP) del CLP.

EVENTI

Workshop sulle domande di autorizzazione per gli interferenti endocrini ambientali, 22 agosto 2017, Bruxelles
Il seminario riguarderà due sostanze recentemente incluse, sulla base delle loro proprietà di interferenti endocrini, nella Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione (Allegato XIV del regolamento REACH). Le sostanze sono:

  • voce 42: 4-(1,1,3,3-tetramethylbutyl)phenol, ethoxylated [4-tert-octylphenol, ethoxylated; 4-tert-OPnEO],
  • voce 43: 4-(1,1,3,3-tetramethylbutyl)phenol, ethoxylated [4-tert-octylphenol, ethoxylated; 4-tert-OPnEO].

Nel workshop verrà valutata in particolare la possibilità di individuare una soglia o una relazione dose-risposta per queste sostanze.
Registrazione

Evento sulla registrazione REACH 2018, 4-5 settembre 2017, Parigi
L'evento, organizzato dal Ministero dell’ambiente francese con l'Istituto nazionale francese per l'ambiente (INERIS) e l'ECHA, ha l’obiettivo di fornire consigli pratici sulla registrazione in vista della scadenza del 31 maggio 2018. Le imprese potranno porre quesiti specifici  agli esperti dell'ECHA e dell’Helpdesk francese.

La partecipazione è gratuita, è possibile registrarsi entro il 15 agosto. L'evento può essere seguito anche via web.

L’ECHA prevede di organizzare per il prossimo autunno dei corsi di formazione su Chesar. Al fine di soddisfare le esigenze degli interessati ha predisposto un sondaggio a cui è possibile rispondere entro il 15 agosto 2017. Sulla base dei risultati del sondaggio l’ECHA stabilirà il numero dei corsi e gli argomenti da trattare.

Webinar: “Centri antiveleni dell'UE: stato dell’arte”, 10 ottobre 2017

Il webinar ha lo scopo di fornire ai partecipanti un supporto per la predisposizione delle informazioni da trasmettere ai centri antiveleni nell'UE.
Registrazione

Biocides Stakeholders' Day, 26-27 settembre 2017, Helsinki
La conferenza offre ai partecipanti la possibilità di conoscere gli ultimi aggiornamenti concernenti l’applicazione del regolamento dei biocidi. Inoltre i partecipanti avranno la possibilità di avere una formazione sugli strumenti informatici dell'ECHA (es. R4BP, SPC editor).

Conferenza sull’applicazione pratica della procedura di autorizzazione, 13-14 novembre 2017, Helsinki
L’evento, organizzato dall’ECHA insieme alla Commissione europea, ha l’obiettivo di valutare i risultati raggiunti attraverso il processo di autorizzazione in termini di sostituzione delle sostanze, riduzione dei rischi ed efficacia dei costi. Sarà possibile registrarsi da agosto 2017.

CONSULTAZIONI PUBBLICHE

È stata avviata una consultazione sui limiti di migrazione dell'alluminio nei giocattoli.

È possibile inviare osservazioni entro il 10 settembre 2017.

Altre consultazioni:

Inoltre è possibile inviare informazioni all’ECHA:

  • entro il 31 luglio 2017 per Benzo[a]pyrene (BaP); Benzo[e]pyrene (BeP); Benzo[a]anthracene (BaA); Chrysen (CHR); Benzo[b]fluoranthene (BbFA); Benzo[j]fluoranthene (BjFA); Benzo[k]fluoranthene (BkFA); Dibenzo[a,h]anthracene (DBAhA);
  • entro il 3 agosto 2017 per  i silossani D4 e D5;
  • entro il 22 agosto 2017 per il piombo nei gioielli;
  • entro il 28 settembre 2017 per Cobalt(II) sulphate; Cobalt dichloride; Cobalt(II) dinitrate; Cobalt(II) carbonate; Cobalt(II) diacetate.
     

OPPORTUNITÀ DI LAVORO
Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

LINK UTILI

Introduzione al regolamento REACH
Lista delle sostanze candidate
Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
Condivisione dei dati
Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
Documenti di supporto
Sostanze che destano preoccupazione
Archivio settimanale dell’ECHA
Iscrizione