Tu sei qui

ECHA e-news – 17 febbraio 2016

In questo numero:

REACH

  • L'ECHA permette l’accesso ai dati di registrazione per supportare la messa a punto di metodi alternativi
    L’ECHA sostiene l’iniziativa dell’European Chemical Industry Council - CEFIC dando la possibilità di accedere ad alcuni dati di registrazione non riservati dell’ECHA per realizzare un nuovo strumento che permette di predire la tossicità delle sostanze chimiche senza l’utilizzo di sperimentazioni animali.
  • Come vengono selezionate le sostanze per lo screening?
    E’ disponibile sul sito dell’ECHA il documento nel quale sono descritte le priorità per il 2016 relative all’identificazione e alla selezione delle sostanze potenzialmente pericolose.
    E’ inoltre disponibile il video del webinar del 17 febbraio sul processo di screening delle sostanze.
  • Aggiornata la Guida ai requisiti informativi e valutazione della sicurezza chimica
    La Guida descrive i requisiti informativi previsti dal regolamento REACH relativi alle proprietà delle sostanze, all'esposizione, all'uso e allele misure di gestione del rischio, nell'ambito della valutazione della sicurezza chimica.
    L'ECHA ha aggiornato i capitoli relativi alla tossicità per gli organismi nei sedimenti (Capitolo R.7b) e alla valutazione dell'esposizione ambientale (Capitolo R.16).
    L'aggiornamento del capitolo R.7b è basato sui risultati del Topical Scientific Workshop sulla valutazione del rischio per i sedimenti tenutosi nel 2013 all’ECHA.
    La struttura del capitolo R.16 è stata rivista per presentare in modo più comprensibile l'approccio standard per la valutazione dell'esposizione ambientale.
  • I resoconti delle riunioni del dicembre 2015 del Comitato per la valutazione dei rischi (RAC) e del Comitato per l'analisi socioeconomica (SEAC) sono disponibili sul sito.

CLP

BIOCIDI

  • Il Comitato sui biocidi adotta i pareri su tre sostanze attive
    Il Comitato sui biocidi ha adottato i pareri in cui sono approvati tre principi attivi per l'uso in prodotti biocidi utilizzati come disinfettanti e insetticidi. Le sostanze sono:

    • acido citrico per tipo di prodotto 2;
    • Ciflutrin per tipo di prodotto 18;
    • Bacillus thuringiensis subsp. Kurstaki, sierotipo 3a3b, ceppo ABTS-351 per il tipo di prodotto 18.

COMMISSIONE DI RICORSO

  • La Commissione di ricorso ha pubblicato l’annuncio di un nuovo ricorso (caso n. A-024-2015) riguardante la registrazione di una sostanza per la quale era già stata presentata una registrazione congiunta.

EVENTI

  • Webinar REACH 2018: “Organizzati con i co-registranti – Gestione dei SIEF e condivisione dei dati”, 2 marzo 2016
    ll terzo webinar della serie “REACH 2018” sarà focalizzato sui compiti del “Forum sullo scambio di informazioni sulle sostanze (SIEF)” . Nel corso dell’evento saranno fornite informazioni pratiche per una registrazione di successo in vista della scadenza REACH del maggio 2018.
  • “Topical Scientific Workshop”, 19-20 aprile 2016, Helsinki
    L’evento riguarda le interazioni fra i progressi scientifici fatti nella determinazione delle proprietà di pericolo delle sostanze e la legislazione in materia di prodotti chimici.
  • 11th Stakeholders' Day, 25 maggio 2016, Helsinki
    La conferenza offre ai partecipanti la possibilità di conoscere le ultime novità e gli aggiornamenti dall’Agenzia, dalle Associazioni industriali europee e dalle ONG.
    L'evento può essere seguito anche on-line ma è consigliabile parteciparvi per beneficiare degli incontri individuali con gli esperti tecnico-scientifici dell’Agenzia e della possibilità di avere una formazione pratica sugli strumenti informatici aggiornati dell'ECHA (es. REACH-IT, CHESAR, etc.).
    Registrazione Programma
    Inoltre coloro che partecipano all’11° Stakeholders’Conference Day potranno usufruire di una tariffa ridotta per l’Helsinki Chemicals Forum 2016 che si svolgerà il 26-27 maggio, utilizzando il codice di registrazione "SHD 2016".
  • 4th Biocides Stakeholders' Day, 01 settembre 2016, Helsinki
    L'ECHA organizza la quarta edizione del Biocides Stakeholders' Day relativo all’applicazione del Regolamento sui biocidi (BPR). Saranno riportati casi studio ed esperienze delle imprese sui vari aspetti del regolamento. La partecipazione è gratuita; è possibile seguire le discussioni relative all’evento su twitter @EU_ECHA utilizzando l'hashtag #BiocidesDay. Per ogni informazione è possibile contattare: ECHA-events@echa.europa.eu

CONSULTAZIONI PUBBLICHE

  • L’ECHA ha avviato una consultazione pubblica per tre proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le seguenti sostanze:
    • 1-vinylimidazole (CE 214-012-0; CAS 1072-63-5), è utilizzato per uso professionale e in prodotti destinati ai consumatori.
    • potassium permanganate (CE 231-760-3; CAS 7722-64-7), è utilizzato principalmente come reagente di laboratorio, come intermedio e nel trattamento delle acque in agricoltura, in silvicoltura e nella pesca.
    • pentasodium (carboxylatomethyl) iminobis (ethylenedinitrilo) tetraacetate (CE 205-391-3; CAS 140-01-2) è utilizzato per uso industriale e professionale e in prodotti destinati ai consumatori.

È possibile presentare osservazioni entro il 4 aprile 2016.

 

Sono inoltre in corso le consultazioni pubbliche relative ai seguenti documenti:

Si ricorda infine che è possibile iscriversi al feed RSS per essere aggiornati sulle consultazioni in corso.

OPPORTUNITA’ DI LAVORO

LINK UTILI

Introduzione al regolamento REACH
Lista delle sostanze candidate
Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
Documenti di supporto
Sostanze che destano preoccupazione
Archivio settimanale dell’ECHA
Iscrizione