Tu sei qui

ECHA e-news – 18 ottobre 2017

In questo numero:

L'ECHA sarà coinvolta in sei sessioni del 28° Meeting della Società Internazionale di Chimica e Tossicologia Ambientale (SETAC Europe)  che si terrà a Roma dal 13 al 17 maggio 2018.

L’evento riunisce ogni anno migliaia di esperti del mondo scientifico, dell’industria e degli organismi governativi impegnati nei settori dell’ecotossicologia, della tossicologia umana, della valutazione del rischio, dell’esposizione ad agenti chimici, dell’analisi del ciclo di vita dei prodotti (LCA), dell’impronta ambientale dei prodotti e di altri temi strettamente connessi alle politiche ambientali.

Dal 4 ottobre al 29 novembre 2017 è possibile inviare gli abstract per presentare comunicazioni e poster nelle sessioni del meeting.  

REACH 2018
L’ECHA ha elaborato in stretta collaborazione con Eurocolour, un gruppo di settore del CEFIC, un documento di orientamento per la registrazione di pigmenti inorganici complessi.

REACH
Il PACT – Public Activities Coordination Tool è stato aggiornato con informazioni su 13 sostanze che sono sottoposte alla valutazione del pericolo e all’analisi della migliore opzione di gestione del rischio da parte delle Autorità competenti.

CLP
È disponibile il parere definitivo del Comitato RAC sulla classificazione del biossido di titanio.
Comunicato stampa ECHA di giugno 2017

Presentate le proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per:

  • 3-(difluoromethyl)-1-methyl-N-(3',4',5'-trifluorobiphenyl-2-yl)pyrazole-4-carboxamide; fluxapyroxad (CE -, CAS 907204-31-3);
  • pirimiphos-methyl (ISO); O-[2-(diethylamino)-6-methylpyrimidin-4-yl] O,O-dimethyl phosphorothioate (CE 249-528-5, CAS 29232-93-7);
  • 3-(difluoromethyl)-N-methoxy-1-methyl-N-[1-(2,4,6-trichlorophenyl)propan-2-yl]-1H-pyrazole-4-carboxamide; pydiflumetofen (CE -, CAS 1228284-64-7);
  • 1,2,4-triazole (CE 206-022-9, CAS 288-88-0);
  • 4,5-dichloro-2-octyl-2H-isothiazol-3-one (DCOIT) (CE 264-843-8, CAS 64359-81-5);
  • trinexapac-ethyl (ISO); ethyl 4-[cyclopropyl(hydroxy)methylene]-3,5-dioxocyclohexanecarboxylate (CE -, CAS 95266-40-3).

Intenzioni di presentare proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per

  • 2,4,6-triisopropyl-m-phenylene diisocyanate (CE 218-485-4, CAS 2162-73-4);
  • melamine (CE 203-615-4, CAS 108-78-1);
  • 3-aminomethyl-3,5,5-trimethylcyclohexylamine (CE 220-666-8, CAS 2855-13-2);
  • methyl-1H-benzotriazole (CE 249-596-6, CAS 29385-43-1);
  • mecoprop-P (ISO); (R)-2-(4-chloro-2-methylphenoxy)propionic acid (CE 240-539-0, CAS 16484-77-8);
  • dimethomorph (ISO); 4-(3-(4-chlorophenyl)-3-(3,4-dimethoxyphenyl)acryloyl)morpholine (CE 404-200-2, CAS 110488-70-5);
  • chlorpropham (ISO); isopropyl 3-chlorocarbanilate (CE 202-925-7, CAS 101-21-3);
  • hypobromus acid [active bromine], (CE -, CAS -).
     

BIOCIDI
È disponibile un modello di calcolo per la stima del rilascio nell’ambiente dei prodotti antivegetativi (tipo di prodotto 21). Tali prodotti sono usati per controllare la crescita degli organismi contaminanti, come i microrganismi, specie vegetali o animali, sulle navi o altre strutture utilizzate in acqua.

LA COMUNICAZIONE LUNGO LA CATENA DI APPROVVIGIONAMENTO
È disponibile il programma dell’ “11a riunione della Rete di scambio sugli scenari di esposizione - Exchange Network on Exposure Scenarios (ENES 11)” che si terrà il 23 e 24 novembre 2017 a Helsinki.

COMMISSIONE DI RICORSO
La Commissione di ricorso ha pubblicato la decisione sul caso A-010-2017 concernente una controversia relativa alla condivisione dei dati ai sensi del regolamento REACH.

EVENTI
Webinar: “La comunicazione sulle sostanze negli articoli - quello che c’è da sapere”, 2 novembre 2017
Il webinar fornisce agli importatori, ai produttori e ai fornitori di articoli dell'UE informazioni sugli obblighi di comunicazione e di notifica per gli articoli che contengono sostanze estremamente preoccupanti (SVHC). Particolare attenzione è dedicata ai prodotti complessi, composti da più di un articolo.

Conferenza sull’applicazione pratica della procedura di autorizzazione,13-14 novembre 2017
L’evento, organizzato dall’ECHA insieme alla Commissione europea, ha l’obiettivo di valutare i risultati raggiunti attraverso il processo di autorizzazione in termini di sostituzione delle sostanze, riduzione dei rischi ed efficacia dei costi.

REACH 2018 Stakeholders’Day 30-31 gennaio 2018, Helsinki
La conferenza offre ai partecipanti la possibilità di conoscere gli aggiornamenti e ricevere il supporto necessario per la registrazione REACH del 31 maggio 2018. Inoltre i partecipanti avranno la possibilità di avere una formazione sugli strumenti informatici (REACH-IT, IUCLID, CHESAR ecc.) e partecipare a sessioni individuali con gli esperti dell’ECHA.
Registrazione

CONSULTAZIONI PUBBLICHE

Proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per:

  • 5-fluoro-1,3-dimethyl-N-[2-(4-methylpentan-2-yl)phenyl]-1H-pyrazole-4-carboxamide; 2’-[(RS)-1,3-dimethylbutyl]-5-fluoro-1,3-dimethylpyrazole-4-carboxanilide; penflufen (CE -; CAS 494793-67-8);
  • hymexazol (ISO); 3-hydroxy-5-methylisoxazole (CE 233-000-6; CAS 10004-44-1);
  • geraniol; (2E)-3,7-dimethylocta-2,6-dien-1-ol (CE 203-377-1; CAS 106-24-1);
  • mesotrione (ISO); 2-[4-(methylsulfonyl)-2-nitrobenzoyl]-1,3-cyclohexanedione (CE -; CAS 104206-82-8);
  • 2-butoxyethanol; ethylene glycol monobutyl ether (CE 203-905-0; CAS 111-76-2);
  • dioctyltin dilaurate; [1] stannane, dioctyl-, bis(coco acyloxy) derivs. [2] (CE 222-883-3 [1] 293-901-5 [2]; CAS 3648-18-8 [1] 91648-39-4 [2]);
  • citral (CE 226-394-6; CAS 5392-40-5);

La scadenza per inviare osservazioni è il 1° dicembre 2017.

Altre consultazioni:

L'ECHA invita inoltre a inviare entro il 10 novembre p.v. osservazioni sul limite di esposizione professionale (OEL) per l'acrilonitrile, attualmente in discussione al Comitato RAC.  Il parere  del RAC sarà inviato alla Commissione entro il 26 marzo 2018.

OPPORTUNITÀ DI LAVORO
Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA

LINK UTILI

Introduzione al regolamento REACH
Lista delle sostanze candidate
Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
Condivisione dei dati
Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
Documenti di supporto
Sostanze che destano preoccupazione
Archivio settimanale dell’ECHA
Iscrizione