Tu sei qui

ECHA e-news - 20 marzo 2013

In questo numero viene tra l'altro comunicato:

  • l’invito per i registranti capofila a presentare i dossier di registrazione relativi alla scadenza di maggio 2013 entro il 2 aprile. Per i dossier presentati entro tale data il risultato del controllo di completezza tecnica sarà disponibile entro tre settimane invece di tre mesi. L’invio dei dossier con largo anticipo rispetto alla scadenza di maggio consentirà anche ai partecipanti alla trasmissione congiunta di presentare i propri dossier in tempo.
  • che martedì 26 marzo si terrà presso il Centro Conferenze di Helsinki l’Eighth Stakeholders’ Day. E’ possibile seguire l'evento via streaming e partecipare alla discussione su Twitter @ EU_ECHA utilizzando l'hashtag#Sday8. E’ possibile inviare domande attraverso la sezione “Domande e Risposte” via Twitter durante l'evento o in anticipo utilizzando il modulo disponibile all'indirizzo: http://echa.europa.eu/sd8qa .

    Le registrazioni e le presentazioni della conferenza saranno disponibili sul sito web dell'ECHA entro una settimana dall’evento.
    Gli interessati possono ancora iscriversi direttamente presso la sede della Conferenza.

    Link per la diretta streaming
    Programma dell'evento
    Pagina dell'evento

  • che è disponibile il primo aggiornamento del Piano d’azione a rotazione a livello comunitario (CoRAP) per il periodo 2013-2015. Contiene 115 sostanze di cui 62 sono state recentemente assegnate e 53 provengono dal CoRAP adottato nel 2012. Gli Stati membri valuteranno tali sostanze nel 2013, 2014 e 2015 nell'ambito del processo di valutazione delle sostanze previsto regolamento REACH.
  • l’avvio della consultazione pubblica sulla bozza di parere del SEAC (Comitato per l’analisi socio economica) relativa alla proposta di restrizione per l’ 1,4-diclorobenzene nei deodoranti e nelle tavolette per WC (toilet-blocks). Il termine per le osservazioni è il 17 maggio 2013. I commenti saranno esaminati dal SEAC per l’elaborazione della versione finale del proprio parere, la cui adozione è prevista per il 19 giugno 2013.
  • la modifica del regolamento relativo agli oneri e alle tariffe per le imprese ai sensi del regolamento REACH. La Commissione europea ha chiesto l’introduzione immediata delle nuove tariffe che risultano a vantaggio delle PMI. Le modifiche entreranno in vigore il 22 marzo 2013 dopo l’aggiornamento di REACH-IT.
  • che è stato realizzato su IUCLID 5 un video istruttivo sui nanomateriali per supportare i registranti nella preparazione e aggiornamento dei dossier di registrazione per le sostanze che sono nanomateriali o che includono nanoforme.
  • che è stata avviata un’indagine per raccogliere informazioni sulle scelte fatte durante le prime fasi del progetto di realizzazione di IUCLID 6. Le imprese e le organizzazioni interessate allo sviluppo e all’integrazione di altre applicazioni con IUCLID, sono invitate a iscriversi per poter partecipare al progetto IUCLID 6. Anche gli utenti IUCLID interessati a partecipare alle attività di testing sono invitati a manifestare il proprio interesse. E’ possibile partecipare all’indagine entro il 5 aprile 2013.
  • che è stata aggiornata la sezione "Domande e risposte" per gli utilizzatori a valle. La nuova versione del documento include, tra l’altro, indicazioni su come e quando riportare la classificazione se diversa da quella del fornitore.
  • che è possibile registrarsi al webinar su come e quando gli utilizzatori a valle devono presentare la propria relazione all’ECHA. Nel corso dell’evento saranno descritte le due modalità per la presentazione della relazione: usando ilwebform o presentando un fascicolo IUCLID tramite REACH-IT. Il webinar è previsto per il prossimo 8 aprile.
    Programma
    Registrazione
  • la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l'ECHA.