Tu sei qui

ECHA e-news - 21 ottobre 2015

In questo numero:

  • E’ disponibile un aggiornamento dello strumento ePIC utilizzato dalle imprese per la presentazione delle notifiche di esportazione e importazione di miscele che contengono sostanze incluse nell’allegato I del regolamento sul previo consenso informato (“Regolamento PIC”).
  • Esportazioni di prodotti chimici nell’ambito del Regolamento PIC nel 2016
    L’ECHA consiglia alle imprese di inviare al più presto le notifiche di esportazione per il 2016 per consentire alle Autorità nazionali dell'UE e all'Agenzia di elaborarle. Nel preparare la notifica è consigliabile fornire informazioni più dettagliate sull’importatore, come ad esempio l’indirizzo completo. In caso di dubbi è possibile consultare il manuale ePIC aggiornato o contattare l’Helpdesk dell'ECHA.
  • Aggiornato il Registro delle Intenzioni
    Il Registro delle Intenzioni è stato aggiornato con l’intenzione di presentare proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per otto sostanze:

    • empenthrin (ISO) (CAS 918500-11-5)
    • dibutylbis(pentane-2,4-dionato-O,O')tin (CE 245-152-0; CAS 22673-19-4)
    • theophylline; 1,3-dimethyl-3,7-dihydro-1H-purine-2,6-dione (CE 200-385-7; CAS 58-55-9)
    • ethylene oxide; oxirane (CE 200-849-9; CAS 75-21-8)
    • thiabendazole (ISO) (CE 205-725-8; CAS 148-79-8)
    • imidacloprid (ISO) (CE 428-040-8; CAS 138261-41-3)
    • p-mentha-1,3-diene; alpha-terpinene; 1-isopropyl-4-methylcyclohexa-1,3-diene (CE 202-795-1; CAS 99-86-5)
    • p-cymene; 1-isopropyl-4-methylbenzene (CE 202-796-7; CAS 99-87-6).

    Inoltre la Germania ha presentato due proposte di classificazione e etichettatura armonizzate per le sostanze dodecyl methacrylate (CE 205-570-6; CAS 142-90-5) e tris(2-ethylhexyl) 4,4',4''-(1,3,5-triazine-2,4,6-triyltriimino)tribenzoate (CE 402-070-1; CAS 88122-99-0).

  • Eventi
    Sessione informativa sul nuovo processo di registrazione
    4 novembre 2015, Bruxelles
    In vista dell'ultima scadenza per la registrazione REACH, l'ECHA sta rivedendo il processo di registrazione per il 2016. L'Agenzia e le associazioni industriali hanno organizzato un incontro per informare i soggetti interessati sulle prossime modifiche che comprendono un aggiornamento della procedura di controllo della completezza dei dossier e alcune modifiche degli strumenti informatici (REACH-IT, IUCLID, Chesar) e per fare in modo che ci sia una sola registrazione per ogni sostanza (principio: una sostanza, una registrazione).
    Registrazione all’evento
  • 9a riunione della “Rete di scambio sugli scenari di esposizione (ENES)”
    5-6 novembre 2015, Bruxelles
    Nel corso della riunione verrà fornito un aggiornamento sullo sviluppo di strumenti per migliorare la comunicazione sull'uso e sull'esposizione nella catena di approvvigionamento in ambito REACH. Gli strumenti sono stati realizzati in base alla roadmap CSR/ES.
  • Workshop relativo alle domande di autorizzazione e a come semplificare la procedura
    17 novembre 2015, Bruxelles
    La Commissione europea e l'ECHA hanno organizzato un seminario per migliorare il funzionamento della procedura di richiesta di autorizzazione. Si tratta di un approfondimento della conferenza 'Lessons Learned' sulle domande di autorizzazione, tenutasi a Helsinki il 10-11 febbraio 2015.
    Registrazione all’evento
  • Webinar REACH 2018 'Trova il tuo co-dichiarante e preparatevi a lavorare insieme'
    18 novembre 2015, 11:00 - 12:00, Helsinki (EEST, GMT +3)
    Il webinar ha come scopo quello di supportare le imprese nel recuperare le pre-registrazioni in REACH-IT e nel verificare se la propria sostanza è già stata registrata. Saranno fornite indicazioni su come cooperare con le altre imprese per partecipare a un forum per lo scambio di informazioni sulle sostanze (SIEF) e preparare una registrazione congiunta.
    REACH 2018 - pagina web
  • Simposio relativo al progetto SEURAT-1 (Safety Evaluation Ultimately Replacing Animal Testing) Realizzare un futuro in cui la valutazione della sicurezza delle sostanze chimiche non preveda l’utilizzo di animali
    4 dicembre 2015, Bruxelles
    Questo evento ha l’obiettivo di presentare i risultati del progetto SEURAT-1 relativo ai metodi di ricerca per la valutazione della sicurezza delle sostanze chimiche senza l’utilizzo di animali. Lanciato nel 2011, SEURAT-1 è un programma di ricerca quinquennale, co-finanziato dalla Commissione europea e dall’associazione “Innovation and Cosmetics Europe”; nel progetto sono coinvolti oltre 70 partner di ricerca provenienti da 16 Stati membri dell'UE. E’ possibile registrarsi entro il 6 novembre 2015.
    Programma dell’evento
  • Sono disponibili le presentazioni del webinar del 21 ottobre u. s.. La registrazione completa dell'evento sarà disponibile entro le prossime due settimane.
  • L'ECHA ha avviato la consultazione pubblica per la proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate (CLH) per la sostanza spirodiclofen (ISO); 3- (2,4-dicloro-fenil) -2-oxo-1-ossaspiro [4,5] dec-3-en-4-il-2,2 dimethylbutyrate (CAS 148477-71-8). Spirodiclofen non ha una classificazione armonizzata ai sensi del regolamento CLP ed è utilizzata come principio attivo nei prodotti insetticidi e acaricidi.

Il termine ultimo per la presentazione delle osservazioni è il 4 dicembre 2015.