Tu sei qui

ECHA e-news - 27 febbraio 2013

 

In questo numero viene tra l'altro comunicato:

  • che si terrà il 26 marzo 2013 a Helsinki l’Eighth Stakeholders’ Day. L’incontro è rivolto in particolare a tutti gli attori coinvolti nell’attuazione del regolamento REACH (associazioni industriali, cittadini, mondo scientifico, organizzazioni non governative, media). L’obiettivo è quello di informare sulle attività svolte dall’Agenzia, condividere opinioni e punti di vista, rispondere a quesiti. Come novità, i partecipanti potranno portare il proprio computer portatile per ricevere consigli in merito alla loro registrazione. Il termine ultimo per la registrazione all’evento è il 5 marzo. La partecipazione è gratuita.
    Programma della Conferenza
    Registrazione alla Conferenza
    Pagina dell'evento
  • la pubblicazione della relazione sulle attività svolte dall’Agenzia nel corso del 2012 in materia di valutazione. Il documento è di notevole importanza per le imprese che devono registrare entro la fine di maggio e per coloro che hanno già registrato; la relazione include infatti raccomandazioni su come garantire la qualità dei dossier di registrazione.
  • che l’ECHA richiede informazioni relative a proposte di sperimentazione che implicano esperimenti su animali vertebrati. Si possono presentare informazioni e studi scientificamente validi concernenti le sostanze in esame e l’end point di pericolo per il quale viene proposta la sperimentazione.
  • che la sezione del sito dell’Agenzia dedicata ai webinar è stata rinnovata per rendere le informazioni più accessibili agli utenti. L'ECHA ha anche completato il lavoro di manutenzione sulle registrazioni video dei webinar, i link ai video dei webinar 2012-2013 sono ora di nuovo in linea.
  • l’organizzazione per il 5 marzo p.v. di un webinar su come preparare dossier completi e conformi al regolamento REACH, in vista della registrazione del 2013; il webinar pone l’attenzione sui passi chiave da compiere per presentare con successo i dossier da parte dei registranti. L’evento è gratuito e aperto a tutti.
  • l’organizzazione per il 19 marzo p.v. di un webinar in cui viene presentata la piattaforma della classificazione e dell’etichettatura. Il webinar è gratuito e aperto a tutti.
  • l’organizzazione del “Helsinki Chemicals Forum” che si svolgerà il 18 e 19 giugno prossimi. L’evento coinvolge autorità internazionali, leader dell’industria, organizzazioni non governative, esponenti del mondo accademico e politico. Lo scopo è di avviare un dialogo su questioni chiave in materia di politica sulle sostanze chimiche e controllo della loro sicurezza.
    Il programma prevede cinque tavole rotonde:

    < >Obiettivi per il 2020 e corretta gestione delle sostanze chimiche a livello internazionale

    Sostanze chimiche nei prodotti

    La regolamentazione dei nanomateriali

    Elenco delle sostanze che destano preoccupazione

    Effetti combinati

    Registrazione
    Programma

  • che si avvicina la scadenza per le prime esenzioni per le sostanze utilizzate per attività di ricerca e sviluppo orientate ai prodotti e ai processi (PPORD). I primi cinque anni di esenzione dall’obbligo di registrare tali sostanze ai sensi del regolamento REACH scadranno a giugno 2013. Tutte le imprese che vogliono beneficiare di un’estensione di tale periodo e che hanno trasmesso le loro notifiche PPORD nel 2008 devono presentare una richiesta all’ECHA almeno quattro mesi prima della scadenza.
  • la possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l'ECHA.