Tu sei qui

ECHA e-news – 5 aprile 2017

In questo numero:

REACH
Per beneficiare della proroga dei termini per la registrazione delle sostanze a basso volume è necessario aver pre-registrato la sostanza presso l'ECHA. È ancora possibile pre-registrarsi entro sei mesi dall'inizio dell'attività e al più tardi entro il 31 maggio 2017, un anno prima della scadenza REACH 2018.

L'ECHA ha aggiornato l'elenco dei registranti capofila in REACH-IT. La lista comprende più di 10.000 sostanze per le quali è stata dichiarata una trasmissione congiunta del dossier di registrazione.

Sono state aggiornate le statistiche relative ai dossier di registrazione presentati per la scadenza di maggio 2018.
Statistiche delle registrazioni

È stato aggiornato lo strumento OECD QSAR Toolbox con l’introduzione di nuove funzionalità. Possono essere eseguite predizioni completamente automatizzate per le proprietà di sensibilizzazione cutanea e di tossicità a breve termine sui pesci.

Sono disponibili sul sito i pareri dei Comitati RAC e SEAC relativi alle domande di autorizzazione per:

  • arsenic acid (CE 231-901-9; CAS 7778-39-4), l’impresa che ne richiede l’uso è Circuit Foil Luxembourg Sarl;
  • hromium trioxide (CE 215-607-8; CAS 1333-82-0), le imprese che ne richiedono l’uso sono Circuit Foil Luxembourg Sarl e Gerhardi Kunststofftechnik GmbH;
  • formaldehyde, oligomeric reaction products with aniline (CE 500-036-1; CAS 25214-70-4), l’impresa che ne richiede l’uso è Polynt Composites France.

CLP
Aggiornato il Registro delle intenzioni

Intenzione di classificazione ed etichettatura armonizzate per la sostanza:
tris(2-methoxyethoxy)vinylsilane (CE 213-934-0, CAS 1067-53-4)

Centri antiveleno
Il 22 marzo 2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il Regolamento (UE) 2017/542, che modifica il regolamento (CE) n. 1272/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio relativo alla classificazione, all'etichettatura e all'imballaggio delle sostanze e delle miscele mediante l'aggiunta di un allegato relativo alle informazioni armonizzate in materia di risposta di emergenza sanitaria.
Centri antiveleno

BIOCIDI
Sono disponibili ulteriori strumenti per stimare il rilascio di sostanze nell’ambiente da prodotti biocidi. È possibile scaricare le schede di calcolo per i preservanti.

COMMISSIONE DI RICORSO
La Commissione di ricorso ha pubblicato la decisione sul caso A-001-2016 riguardante una controversia relativa alla condivisione dei dati ai sensi del Regolamento sui biocidi.

GUIDE
Disponibile la bozza della guida REACH “Guida ai requisiti informativi e la valutazione della sicurezza chimica” - Capitoli R.11, R.7b, R.7c e parte C, relativi alla valutazione PBT / vPvB inviata per la consultazione al CARACAL. I potenziali dichiaranti per la scadenza 2018 potrebbero essere interessati a visualizzare già da ora il documento.
La guida in pillole sull’identificazione e la denominazione di sostanze in ambito REACH e CLP (versione 2.0) è disponibile in lingua italiana.

EVENTI
Sono disponibili le presentazioni e il video del 30 marzo relativi al webinar “Predisporre gli scenari di esposizione: come le mappe di uso di settore possono essere di supporto”. Il seminario è stato seguito da circa 250 persone e la grande maggioranza dei partecipanti si è dichiarata soddisfatta o molto soddisfatta dell’evento.

Seminario sulle domande di autorizzazione, 18-19 aprile 2017, Helsinki
Il seminario ha lo scopo di accrescere la conoscenza da parte delle imprese della procedura di richiesta di autorizzazione ai sensi del Regolamento REACH. Durante il seminario sarà esaminato il processo decisionale che prevede il coinvolgimento dei Comitati scientifici RAC e SEAC e della Commissione europea.

Webinar: Controllo di completezza – Come preparare correttamente un dossier di registrazione, 20 aprile 2017
Il webinar è utile come supporto alle imprese nella predisposizione dei dossier di registrazione REACH. Si concentra sull'esperienza acquisita da quando è stata introdotta la modifica della procedura del controllo di completezza, nel giugno 2016. Inoltre saranno fornite informazioni sui controlli manuali, eseguiti dai funzionari dell'ECHA, considerati come parte del controllo di completezza.

Single Market Forum 2016/17 – Conferenza su REACH 2018 e oltre, 27-28 aprile 2017, Sofia
La conferenza, organizzata dalla Commissione europea, è rivolta alle imprese, principalmente alle PMI in vista dell’ultima scadenza di registrazione del 2018. Coloro che sono interessati potranno partecipare a sessioni individuali con gli esperti dell’ECHA. La partecipazione all'evento è gratuita.

Webinar “REACH 2018 spring school”, 15-19 maggio 2017
Nel corso della settimana saranno trasmesse tutte le edizioni dei webinar relativi a REACH 2018 e sarà possibile porre domande agli esperti dell’ECHA. Inoltre il 17 maggio si svolgerà il webinar “Come predisporre la valutazione della sicurezza chimica”. La settimana si concluderà con una sessione “Domande e risposte”.
Registrazione

Seminario su 10 anni di contenzioso in ambito REACH, 24 maggio, Helsinki
L’evento è organizzato dall’ECHA in stretta collaborazione con la Commissione di ricorso dell’Agenzia.

Biocides Stakeholders' Day, 26-27 settembre 2017, Helsinki
La conferenza offre ai partecipanti la possibilità di conoscere gli ultimi aggiornamenti concernenti l’applicazione del regolamento dei biocidi. Inoltre i partecipanti avranno la possibilità di avere una formazione sugli strumenti informatici dell'ECHA (es. R4BP, SPC editor).

CONSULTAZIONI PUBBLICHE
Proposte di classificazione ed etichettatura armonizzate per le sostanze:

  • granulated copper (CE 231-159-6; CAS 7440-50-8);
  • ethofumesate (ISO) (±)-2-ethoxy-2,3-dihydro-3,3-dimethylbenzofuran-5-yl methanesulfonate (CE 247-525-3; CAS 26225-79-6);
  • 1,2-benzenedicarboxylic acid, di-C8-10-branched alkylesters, C9-rich; [1] di-“isononyl” phthalate; [2] (CE 271-090-9 and 249-079-5; CAS 68515-48-0 and 28553-12-0).
  • È possibile inviare osservazioni entro il 19 maggio 2017.

L’ECHA ha avviato una consultazione aggiuntiva in merito alla proposta di classificazione ed etichettatura armonizzate per ethanol, 2,2'-iminobis-, N-(C13-15-branched and linear alkyl) derivatives (CE 308-208-6 CAS 97925- 95-6). È possibile inviare osservazioni entro il 25 aprile 2017.
Consultazioni precedenti

Altre consultazioni:

Inoltre è possibile inviare all’ECHA entro il 19 aprile informazioni su:

  • nichel e i suoi composti,
  • Idrocarburi policiclici aromatici.

OPPORTUNITA’ DI LAVORO

Possibilità di nuove opportunità di lavoro presso l’ECHA.

LINK UTILI

Introduzione al regolamento REACH
Lista delle sostanze candidate
Lista delle sostanze soggette all’obbligo di autorizzazione
Condivisione dei dati
Terminologia – Collegamento al Database ECHA-term
Documenti di supporto
Sostanze che destano preoccupazione
Archivio settimanale dell’ECHA
Iscrizione