Tu sei qui

Esperienze in corso

Il progetto CircE - Le regioni europee per l'economia circolare 

Il progetto CircE (“European regions toward Circular Economy”) coinvolge otto partner di livello sia regionale sia locale rappresentativi di diverse situazioni sociali ed economiche europee: Lombardia (Italia), Catalogna (Spagna), Bassa Slesia (Polonia), Provincia di Gheldria (Paesi Bassi), London Waste and Recycling Board (Regno Unito), CD2E Agenzia di sviluppo della Regione Haute de France, (Francia), Comune di Sofia, Associazione dei comuni e delle città della Slovenia (Slovenia). 

Il progetto ha lo scopo di sostenere la diffusione dell’economia circolare in Europa, coerentemente con il Piano d’azione Economia circolare della Commissione
Europea del 2015. In particolare, il progetto mira ad aiutare i partner nell’incrementare la capacità delle proprie politiche a spingere l’economia verso un modello circolare. 

Nell’ambito del progetto verranno realizzate attività di scambio di conoscenze ed esperienze attraverso un coinvolgimento continuo degli stakeholder e una analisi in
profondità del sistema economico. In una prima fase ogni partner identificherà le opportunità e gli ostacoli allo sviluppo dell’economia circolare e redigerà un piano d’azione sul come trasferire nelle proprie politiche le migliori pratiche e le storie di successo. Nella seconda fase il progetto si rivolgerà al livello politico con l’intento di integrare i principali risultati nelle politiche in atto, modificandole o riorientandole.

Ulteriori informazioni: https://www.interregeurope.eu/circe/

 

I campioni italiani dell’economia circolare

Nel 2017 Legambiente ha realizzato l’iniziativa “I campioni italiani dell’economia circolare” individuando 107 esperienze tra aziende, cooperative, start-up, associazioni, realtà territoriali e comuni che hanno investito su un nuovo modello produttivo e riciclano materie prime seconde che fino a oggi finivano in discarica. L’iniziativa si è svolta nell’ambito della campagna “Make Resource Count” a cura dell’European Environmental Bureau, con il contributo del Ministero dell’Ambiente e con il sostegno della Fondation pour la Nature e la Commissione Europea.

http://makeresourcescount.eu/portfolio-items

https://www.legambiente.it/sites/default/files/docs/circulareconomy_madeinitaly.pdf