Il 24 ottobre 2018, a Mosca, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiano e il Ministero delle Risorse Naturali e dell’Ambiente della Federazione Russa hanno firmato un Protocollo di Intesa per la cooperazione nel campo della protezione dell’Ambiente e dello sviluppo sostenibile.

L’accordo non prevede lo stanziamento di risorse finanziarie che saranno, eventualmente, assegnate sulla base dei progetti approvati dal Comitato Congiunto.

Lo scopo del Protocollo è rafforzare e coordinare gli sforzi delle Parti per proteggere l'ambiente e promuovere lo sviluppo sostenibile. I principali ambiti di cooperazione identificati dal Protocollo sono:

• adattamento ai cambiamenti climatici;

• implementazione delle migliori tecnologie disponibili, comprese quelle volte a ridurre le emissioni di gas serra;

• gestione sostenibile delle foreste;

• gestione integrata delle risorse idriche;

• prevenzione e monitoraggio dell'inquinamento atmosferico e delle risorse idriche;

• gestione sostenibile dei rifiuti;

• conservazione della biodiversità della fauna selvatica;

• altre aree di reciproco interesse nel campo della protezione ambientale.

 

Contatti
Massimo Cozzone
cozzone.massimo@minambiente.it
Tel. 06 5722 8141

Alessandra Fidanza
AT Sogesid
fidanza.alessandra@minambiente.it
Tel. 06 5722 8170

Documentazione
Protocollo d'Intesa Italia – Federazione Russa (24 ottobre 2018, ENITRU)